Quali sono i cibi che fanno ingrassare

Quali sono i cibi che fanno ingrassare?

Tutti vorremmo perdere peso in modo semplice e senza troppo sforzi, ma in realtà spesso l’unico modo giusto per ottenere tali risultati è adottare uno stile di vita sano, questo è il frutto del giusto connubio tra un’alimentazione equilibrata e movimento.

Dimagrire mangiando sano

Per dimagrire è necessario avere un’alimentazione in grado di fornire tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno per svolgere al meglio tutte le sue funzioni e allo stesso tempo povera di alimenti che oltre ad essere ipercalorici, possono anche danneggiare nel tempo la salute.

Il principale rischio connesso ad un’alimentazione sbagliata e quindi a condizioni di sovrappeso ed obesità è di tipo cardio-circolatorio, ma le conseguenza di una vita sedentaria sono anche altre. Gli alimenti che assolutamente non devono mai mancare sono frutta e verdura, questi devono essere presenti tutti i giorni, in misura di almeno 5 porzioni al giorno.

Frutta e verdura contengono sali minerali essenziali, vitamine e acqua, proprio per questo è bene non far mancare mai questi alimenti, inoltre hanno un elevato potere saziante e di conseguenza inducono a mangiare meno.
Per dimagrire però è bene prestare attenzione agli alimenti che è meglio non mangiare o comunque assumere in modo limitato e sporadicamente, quasi fossero un premio.

Caratteristiche da considerare per capire quali cibi fanno ingrassare

Per riconoscere i cibi che fanno ingrassare devono essere tenute in considerazione tre caratteristiche intrinseche dei cibi.

In primo luogo deve essere valutato l’apporto calorico di un determinato cibo, ma non solo, infatti deve essere valutato anche il potere saziante, infatti se un cibo ha molte calorie e anche un basso potere saziante, si è portati ad assumerne maggiori quantità, infine, deve essere tenuta in considerazione quella che può essere definita la “palatabilità” cioè la quantità di grassi e di zuccheri contenuti nell’alimento e che tendono a renderlo particolarmente gradito al palato e quindi può essere considerato un cibo parecchio allettante.

Naturalmente la palatabilità dipende molto anche dai gusti personali, ma in genere per coloro che amano i dolci, quelli preparati con la crema hanno un’elevata palatabilità e allo stesso tempo hanno anche un apporto calorico piuttosto elevato.

Cibi che fanno ingrassare:

Insaccati

É bene dire che non ci sono singoli alimenti che fanno ingrassare, piuttosto classi di alimenti, in particolare devono essere evitati gli insaccati, questi contengono un’elevata quantità di grassi di origine animale, inoltre contengono molto sale utile alla conservazione, a ciò si aggiungono altri aromi anche di tipo artificiale. Il risultato è un cibo ipercalorico e che favorisce, grazie alla presenza del sale, anche la ritenzione idrica. Proprio per questo gli insaccati come salame e derivati, mortadella, salsiccia, dovrebbero essere evitati, sono invece consigliati i salumi non eccessivamente ricchi di grassi come il prosciutto (eliminando la parte grassa) e la bresaola.

I formaggi

I formaggi hanno un buon apporto di importanti nutrienti, tra cui il calcio, ma allo stesso tempo hanno un’elevata percentuale di grassi, proprio per questo non dovrebbe essere abusato l’uso. Si consiglia invece di assumere latte e yogurt scremato in modo da avere un buon apporto di calcio e formaggi con una bassa percentuale di grassi ed elevato potere saziante, come i formaggi freschi, ad esempio la ricotta o fiocchi di latte.

Se proprio si ha desiderio di formaggio il consiglio è di utilizzarlo come piatto unico, ad esempio una mozzarella di bufala, sebbene abbia una buona percentuale di grassi, se consumata una volta a settimana come piatto unico accompagnata esclusivamente da insalata, può essere un’ottima soluzione. I formaggi stagionati di solito hanno percentuale di grassi elevata e quindi si possono assumere solo piccole porzioni.

Dolci e merendine confezionate fanno ingrassare

Un altro alimento da sempre considerato fonte di troppe calorie sono i dolci e le merendine confezionate. Questi sono incriminati per la presenza di zucchero a cui si aggiungono molti grassi di origine animale, come burro e strutto, e infine, contribuiscono al carico anche i conservanti utilizzati.

Questo non vuol dire demonizzare la voglia di dolce, ma preferire il cioccolato fondente, questo è privo di grassi di origine animale, inoltre alcuni studi rivelano che il cioccolato fondente migliora il microcircolo e quindi l’ossigenazione dei tessuti e il contrasto alla cellulite, riduce la pressione arteriosa, inoltre consumare cioccolato fondente aumenta la produzione della serotonina, cioè l’ormone della felicità.

Tutte queste caratteristiche lo rendono un prezioso alleato della dieta infatti il cioccolato fondente almeno al 65% è una piccola gratifica dolce che fa meglio sopportare le restrizioni di un regime alimentare dietetico. I succhi di frutta confezionati sono invece da evitare perché hanno una percentuale di frutta bassa, un’elevata percentuale di zuccheri e conservanti. Sono preferibili succhi freschi o centrifughe.

Burro e altri grassi di origine animale

Tra ci cibi da evitare vi sono quelli eccessivamente ricchi di grassi di origine animale, proprio per questo dovrebbe essere favorito il consumo di carni bianche. L’uso del burro dovrebbe essere sostituito con l’olio extravergine di oliva che contiene grassi di origine vegetale che contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e hanno un buon apporto di Omega3 che invece migliorano la memoria.

Per quanto riguarda la carne dovrebbe essere evitata quella molto grassa, ad esempio maiale e vitello, se proprio si vogliono consumare queste carni, devono essere selezionati tagli magri e una cottura senza aggiunta di grassi, quindi la classica cottura alla griglia. Deve invece essere favorito il consumo di pesce e in particolare il pesce azzurro.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BRUCIA I GRASSI IN ECCESSO IN UN CICLOSCOPRI DI PIU'