Esempi di Dieta per Perdere Peso

Esempi di Dieta per Perdere Peso

La dieta dimagrante è uno step fondamentale per tutti coloro che vogliono perdere qualche chilo e rimettersi in forma. L’obiettivo di chi si sottopone ad una dieta è quello di eliminare i chili di troppo semplicemente riducendo le calorie giornaliere, ma queste non sono le uniche cose di cui bisogna tener conto. Per seguire una dieta corretta e non mettere a rischio la salute, è necessario impostare uno schema alimentare. Una dieta dimagrante deve essere limitata nel tempo e seguire alcune regole fondamentali.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
DRENASLIM® DETOX - 240 COMPRESSE | Drenante Forte Dimagrante | Bromelina Forte | Detox Dimagrante Drenante Depurativo Antiossidante | Diuretico Forte con Bromelina, Orthosiphon, Gymnema, Finocchio
  • ⚡️AZIONE DETOX RAPIDA E FORTE: uno dei grandi benefici del nostro integratore drenante dimagrante è il suo potere di eliminare le tossine dal nostro organismo; infatti, non è solo depurativo per il fegato, ma regola e purifica l’intero apparato digerente. Drenaslim, grazie alla sua formula innovativa e performante, che comprende Bromelina, Finocchio, Orthosiphon, Tarassaco, Gymnema e Cactinea, è l’ideale per purificare il proprio organismo e per raggiungere il peso forma.
  • 🍍RICCO DI BROMELINA, AD EFFETTO ANTICELLULITE E SNELLENTE: La Bromelina è un principio attivo presente nel Gambo dell’Ananas ad alta attività proteolitica (2500 GDU/g). Essa contrasta gli inestetismi della cellulite (cuscinetti e buccia d’arancia), migliora la circolazione contribuendo al riassorbimento della ritenzione idrica e lavora sul trofismo cutaneo, migliorando l'aspetto e la tonicità della pelle, anch'essa vittima dell'infiammazione derivante dalla cellulite.
  • 🔥DRENANTE FORTE E PERDITA DI VOLUME: Drenaslim ha forti proprietà diuretiche, grazie all’azione mirata di Orthosiphon e Tarassaco, ed è un alleato naturale in un percorso dimagrante perché favorisce la perdita di volume: infatti la diuresi elimina le tossine che potrebbero trasformarsi in grassi. Inoltre, grazie all’azione della Gymnema, il nostro integratore può essere utilizzato anche come soppressare dell’appetito. Perfetto ad ogni cambio di stagione o in caso di eccesso di cibo.
OffertaBestseller No. 2
Integratore Brucia Grassi Elite Extreme. Termogenico dimagrante drenante energizzante. 120 capsule
  • ✅ FORMULA APPROVATA DAL MINISTERO DELLA SALUTE: Elite Extreme contiene i più importanti ingredienti per accelerare il metabolismo, bruciare i grassi, depurare l’organismo, favorire la diuresi, aumentare l’energia e la concentrazione.
  • ✅ BRUCIA GRASSI: L’azione combinata di Caffeina, Tè Verde, Carnitina e Aceto di Mele, stimola il metabolismo e la lipolisi, permettendo all’organismo di bruciare più calorie e scomporre i grassi per sprigionare energia, favorendo il dimagrimento.
  • ✅ DRENANTE: Le proprietà diuretiche del Tè Verde, Peperoncino di Cayenna, Radice di Zenzero, Erba Mate, Noce di Cola, Lampone e Guaranà, aiutano il corpo a drenare i liquidi in eccesso, diminuendo la ritenzione idrica, il gonfiore e la cellulite.

Inoltre, vi è una grossa differenza tra una dieta drastica e un’alimentazione sana: la prima, ha una breve durata ed è finalizzata per perdere peso; la seconda invece, è sostanzialmente un vero e proprio cambiamento dello stile di vita. In ogni caso, prima di intraprendere una dieta, è sempre meglio consultare un professionista del settore e non improvvisare con il fai da te. Se volete perdere qualche chilo esistono diverse tipologie di diete che potete seguire, ecco alcuni esempi.

Esempi

Di seguito trovate 3 esempi di dieta per perdere peso:

1. Dieta Mediterranea

La dieta mediterranea è al giorno d’oggi tra quelle più conosciute ed utilizzate. Si tratta di una dieta completa e che, se eseguita bene, non provoca danni alla salute. La dieta mediterranea può essere eseguita da chiunque sia in buona salute e voglia perdere peso. Ecco un’esempio di dieta mediterranea da 1200 calorie.

Colazione: un tazza di tè senza zucchero o un bicchiere di latte scremato con 2 fette biscottate e un cucchiaino di formaggio cremoso.
Spuntino: un frutto di stagione.
Merenda: un frutto di stagione o una macedonia mista senza zucchero.

Lunedì:
– Pranzo: Pasta con una verdura cotta al vapore e un cucchiaio di olio extra vergine di oliva.
– Cena: Minestrone con avena, 2 uova sode e crostini,

Martedì:
– Pranzo: Risotto al radicchio e merluzzo lesso con una verdura lessa a piacere.
– Cena: Lenticchie con contorno di verdure miste a piacere.

Mercoledì:
– Pranzo: Tagliata di manzo con verdure di stagione saltate in padella.
– Cena: Minestrone con farro integrale e due bruschette.

Giovedì:
– Pranzo: Minestra con orzo integrale e verdure di stagione.
– Cena: Passato di legumi e verdure e bistecca di tacchino ai ferri.

Venerdì:
– Pranzo: Pasta con pomodorini e olive.
– Cena: Trota al cartoccio con patate e insalata iceberg.

Sabato:
– Pranzo: Frittata con formaggio grattugiato ed una fetta di pane tostato.
– Cena: Petto di pollo con passato di verdure.

Domenica:
– Pasta integrale con cavolfiore e insalata mista.
– Cena: Prosciutto crudo o bresaola con insalata di spinacini.

2. Dieta chetogenica

La dieta chetogenica è tra le più seguite anche nel 2020. Si tratta, però, di una dieta che può essere dannosa per la salute se non seguita correttamente o per periodi troppo lunghi. Questa dieta, infatti, è efficace solo se la si segue per periodi non superiori ad un settimana. Si tratta di un regime alimentare che riduce in maniera drastica i carboidrati e aumenta le proteine ed i grassi. Lo scopo di questo sbilanciamento è quello di costringere l’organismo ad utilizzare i grassi come unica fonte di energia. Il successo di questa dieta è dovuto soprattutto al fatto che risulta molto efficace nel far perdere peso, ma non è assolutamente facile da seguire. Ecco un esempio di dieta chetogenica.

Giorno 1
– Colazione: Prosciutto crudo e pane di segale.
– Spuntino: Pistacchi tostati.
– Pranzo: Trancio di salmone grigliato e con contorno rucola.
– Spuntino: Fiocchi di latte.
– Cena: Capretto grigliato e zucchine grigliate o al forno.

Giorno 2
– Colazione: Bresaola e pane di segale.
– Spuntino: Mandorle dolci.
– Pranzo: Trancio di salmone grigliato con fagiolini bolliti.
– Spuntino: Grana.
– Cena: Fetta di vitello con insalata e pomodorini.

Giorno 3
– Colazione: Speck e sottiletta con pane di segale.
– Spuntino: Arachidi tostate.
– Pranzo: Trota saltata in padella e lattuga.
– Spuntino: Frullato proteico.
– Cena: 2 uova intere e 2 albumi con broccoli lessi.

Giorno 4
– Colazione: Latte scremato con un cucchiaino di zucchero e 2 fette biscottate con marmellata.
– Spuntino: Yogurt bianco con latte scremato e un kiwi.
– Pranzo: Riso con pomodori e tonno con un filo di olio evo.
– Spuntino: Una mela.
– Cena: Trancio di pesce spada con spinaci lessi ed una fetta di pane integrale.

3. Dieta Plank

La dieta plank è basata su un regime alimentare ipocalorico ed iperproteico. Se seguita alla lettera, questa dieta promette di perdere fino a 9 chili in due settimane. Si tratta, però, di una dieta molto restrittiva e per questo molto difficile da seguire senza commettere alcuno sgarro. Prima di sottoporsi a questo tipo di dieta è sempre meglio rivolgersi ad un dietologo, poiché potrebbe risultare particolarmente rischiosa per la salute. Ecco un esempio di dieta plank.

Lunedì:
– Colazione: Caffè senza zucchero.
– Pranzo: 2 uova sode con spinaci.
– Cena: Prosciutto cotto.

Martedì:
– Colazione: Caffè senza zucchero ed una fetta di pane integrale.
– Pranzo: Una bistecca con insalata ed un frutto fresco di stagione.
– Cena: Prosciutto cotto.

Mercoledì:
– Colazione: Caffè senza zucchero ed una fetta di pane integrale.
– Pranzo: 2 uova sode con insalata mista e pomodorini.
– Cena: Prosciutto cotto ed insalata iceberg.

Giovedì:
– Colazione: Caffè senza zucchero con un po’ di pane integrale.
– Pranzo: 1 uovo sodo con carote crude o bollite e formaggio di tipo svizzero.
– Cena: Frutta fresca di stagione e 1 yogurt.

Venerdì:
– Colazione: Carote crude con succo di limone e un caffè senza zucchero.
– Pranzo: Pesce azzurro cotto al vapore con contorno di pomodorini.
– Cena: 1 bistecca con insalata mista.

Sabato:
– Colazione: Tè senza zucchero con succo di limone.
– Pranzo: Petto di pollo grigliato. (vedi anche la dieta del pollo)
– Cena: 2 uova sode con contorno di carote.

Domenica:
– Colazione: Tè senza zucchero con succo di limone.
– Pranzo: Una bistecca grigliata con frutta fresca di stagione.
– Cena: Pasto libero.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione di prodottidimagranti.net:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *