Dieta Vigor

Dieta Vigor funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

La dieta Vigor è un sistema innovativo che permette di adattarsi perfettamente alle esigenze di tutti è contenta di raggiungere degli obiettivi molto chiari come tonificare il corpo, aumentare la massa muscolare, migliorare complessivamente il benessere, combattere la cellulite e gli inestetismi, migliorare le prestazioni sportive, ma avere la pancia piatta piccola gestire lo stress e la stanchezza.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
Brucia Grassi Potenti Veloci. Drenante forte Dimagrante con Garcinia, L-Tirosina, Spirulina e Piperina. Termogenico 60 capsule keto per dimagrire. Accelera il Metabolismo, favorisce la Perdita Peso.
  • BRUCIA GRASSI POTENTI VELOCI: Hello Fat è un potente brucia grassi naturale che aiuta a perdere peso. Contrasta la fame nervosa e accelera il metabolismo, favorendo l'effetto bruciagrassi. Aiuta a normalizzare i livelli di glucosio, contrasta l’accumulo e la produzione di grassi
  • DIMAGRANTE FORTE E VELOCE DONNA: GARCINIA CAMBOGIA e ARANCIO AMARO sono due potenti termogenici naturali. Aumentano l’uso dei grassi come fonte di energia e stimolano l’organismo a bruciare più calorie del necessario. Risultati visibili nelle zone più critiche dell’adipe, pancia piatta
  • INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: la Garcinia Cambogia è in grado di calibrare il livello di Serotonina, l’ormone incaricato della sensazione di sazietà e contrasta la fame nervosa; La SPIRULINA invece, è ricca di proteine, vitamine e minerali che forniscono la giusta energia per spegnere il senso di fame
Bestseller No. 2
Boost Nutrition Brucia Grassi Potenti Veloci, Drenante Forte Dimagrante Efficace, 120 Capsule per Dimagrire Velocemente Donna e Uomo con Glucomannano, Carnitina, Bromelina, Te' Verde - Made in Italy
  • Programma perdita di peso di 1 mese: Programma brucia grassi di 1 mese: 120 pillole di alta qualità made in Italy progettate per sostenere le diete ipocaloriche.

Dieta Vigor: combattere l’insulina nel modo giusto

La dieta Vigor è stata ideata dal dottor Fabrizio Duranti che ha creato un programma innovativo per dimagrire e soprattutto mantenere sul lungo termine i risultati raggiunti. L’obiettivo è trasformare gli zuccheri in energia per i muscoli e non grasso nel corpo. Le diete normalmente per abbattere l’insulina e mantenere il peso sotto controllo consigliano di consumare dei prodotti a basso indice glicemico in modo da non imitare nel sangue troppi zuccheri.

Tuttavia picchi glicemici improvvisi possono determinare l’insulino resistenza ovvero l’incapacità del corpo di gestire i livelli di zucchero nel sangue e quindi la possibilità di determinare l’insorgenza del diabete. Quando si è molto spesso a dieta e poi improvvisamente si passa da un regime alimentare classico può capire che il corpo non sia più in grado di rispondere nel modo giusto all’introduzione di cibi zuccherati. La dieta che propone il dottor Duranti è volta proprio ad esercitare questa capacità del corpo e quindi migliorare la possibilità di bruciare calorie.

Per attivare il metabolismo occorre variare molto spesso ha l’indice glicemico di quello che viene introdotto e quindi soprattutto di non abolire mai i carboidrati soprattutto durante la settimana dal lunedì al venerdì.

La struttura è una diminuzione dell’assunzione durante la settimana e un amento progressivo nel fine settimana. In questo modo nell’arco dei giorni che vanno dal lunedì al venerdì il corpo diminuisce le riserve di glicogeno che sono già presenti all’interno dell’organismo punto quando questo avviene i muscoli iniziano ad avere letteralmente fame di carboidrati e quindi quando puoi saranno inseriti nei tuoi giorni restanti questi non andranno ad accumularsi come grasso ma andranno ad essere iniettati direttamente della muscolatura.

In questo modo si migliora anche l’attività della tiroide e quindi complessivamente la struttura generale del corpo.

In pratica questo regime alimentare permette di strutturare al meglio tutto il proprio percorso in modo da imparare ad essere autonomi e sfruttare al meglio questi meccanismi. Nello specifico il dottore parla di due opzioni che vengono date al corpo una eco e una sport, proprio al pari di un’automobile.

Quando si seleziona la modalità ecologica il sistema frutta poca energia mentre quando si seleziona la funzione Sport il sistema brucia di più punto allo stesso modo quando nell’organismo si attiva la modalità economica gli enzimi permettono alle scorie che vengono prodotti dal metabolismo di essere utilizzate a fini energetici e quindi non andarti a depositare. Quando invece viene inserita la modalità Sport gli enzimi danno una sterzata la tiroide e gli ormoni in questo caso continuano a bruciare evitando così il grasso localizzato.

Schema e menù della dieta Vigor

Il programma alimentare ha come obiettivo principale quello di tenere sotto controllo l’insulina e quindi fonda le radici in un assunzione programmata di carboidrati. La dieta può essere eseguita anche sul lungo periodo in quanto non è né pericolosa né tanto meno restrittiva al punto da essere deleteria per l’assunzione dei nutrienti necessari all’organismo. Viene studiata su un fabbisogno calorico di circa 2000 calorie e prevede due menù uno che deve essere seguito dal lunedì al venerdì è un altro che deve essere seguito il sabato e la domenica.

Colazione

menù dal lunedì al venerdì: 200 g di yogurt greco con lo 0% di grassi, 40 g di cereali, una decina di noci o mandorle a scelta, 5 g di miele

menù del sabato e della domenica: 250 g di yogurt greco con lo 0% di grassi, 5 grammi di o integrali integrali, 15 noci o mandorle a scelta, 15 g di miele

Spuntino

menù dal lunedì al venerdì: 70 g di prosciutto crudo privato del grasso è un frutto di stagione

menù del sabato e della domenica: 80 g di prosciutto crudo magro, due frutti di stagione è un paio di mandorle

Pranzo

menù dal lunedì al venerdì 300 g di pesce condito con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 40 grammi di pane bianco è un frutto di stagione

menù del sabato e della domenica 480 g di pesce con due cucchiai di olio extravergine di oliva, 90 grammi di pane e due frutti di stagione

Cena

menù da lunedì al venerdì: 100 grammi di legumi in scatola con 100 g di petto di pollo è un quantitativo libero di insalata condito con un cucchiaio di olio extravergine di oliva

menù del sabato e della domenica: 120 grammi di legumi in scatola, 80 g di petto di pollo, un cucchiaio di olio

Prodotti consigliati da prodottidimagranti.net

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Informazioni per un corretto regime alimentare

Questo regime alimentare non prevede digiuni e non prevede nessuna cambiamento drastico della propria alimentazione. Ovviamente questo è solo uno schema ad esempio del possibile variare nei quantitativi indicati quello che si preferisce mangiare.

È possibile inserire ogni tipo di prodotto derivante da animali ma sono comunque vietati cibi grassi come fritti, zuccheri, o merendine, succhi di frutta con zucchero, bevande gassate, bevande alcoliche.

Tuttavia trattandosi di una dieta che prevede dei quantitativi piuttosto abbondanti è possibile seguirla anche a lungo termine e soprattutto senza difficoltà di alcun tipo né a livello organizzativo né tantomeno per quanto riguarda la reperibilità dei prodotti. Non ci sono particolari attenzioni e accorgimenti e per quanto riguarda la cucina si consiglia sempre di prediligere la cottura al vapore o bollita o anche di consumare le verdure crude laddove possibile.

Lo schema dietetico può essere invertito con carne, bresaola, affettati, pollo, tacchino, broccoli, carciofi, zucchine, cavolo, carote. Inoltre è possibile consumare minestroni, passati di verdure e frullati di frutta fresca per variare gli abbinamenti. Non è possibile consumare caffeina secondo lo schema previsto dalla Dieta.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *