La dieta di Platinette

La dieta di Platinette funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

Maurizio Coruzzi (in arte Platinette), noto scrittore, conduttore radio-televisivo, opinionista e uomo dai mille talenti, nelle recenti comparse in tv è apparso visibilmente dimagrito e in ottima forma. Affetto da un disturbo alimentare, si è affidato ad una nutrizionista perdendo 30 kg in soli 6 mesi, a testimonianza che si può sconfiggere il nemico anche dopo i sessant’anni.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
Brucia Grassi Potenti Veloci. Drenante forte Dimagrante con Garcinia, L-Tirosina, Spirulina e Piperina. Termogenico 60 capsule keto per dimagrire. Accelera il Metabolismo, favorisce la Perdita Peso.
  • BRUCIA GRASSI POTENTI VELOCI: Hello Fat è un potente brucia grassi naturale che aiuta a perdere peso. Contrasta la fame nervosa e accelera il metabolismo, favorendo l'effetto bruciagrassi. Aiuta a normalizzare i livelli di glucosio, contrasta l’accumulo e la produzione di grassi
  • DIMAGRANTE FORTE E VELOCE DONNA: GARCINIA CAMBOGIA e ARANCIO AMARO sono due potenti termogenici naturali. Aumentano l’uso dei grassi come fonte di energia e stimolano l’organismo a bruciare più calorie del necessario. Risultati visibili nelle zone più critiche dell’adipe, pancia piatta
  • INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: la Garcinia Cambogia è in grado di calibrare il livello di Serotonina, l’ormone incaricato della sensazione di sazietà e contrasta la fame nervosa; La SPIRULINA invece, è ricca di proteine, vitamine e minerali che forniscono la giusta energia per spegnere il senso di fame
Bestseller No. 2
Boost Nutrition Brucia Grassi Potenti Veloci, Drenante Forte Dimagrante Efficace, 120 Capsule per Dimagrire Velocemente Donna e Uomo con Glucomannano, Carnitina, Bromelina, Te' Verde - Made in Italy
  • Programma perdita di peso di 1 mese: Programma brucia grassi di 1 mese: 120 pillole di alta qualità made in Italy progettate per sostenere le diete ipocaloriche.

Ma ecco in cosa consiste la dieta di Platinette, i pro e i contro, e lo schema tipo.

In cosa consiste la dieta di Platinette?

La decisione di affidarsi ad una nutrizionista per perdere peso, non è stata di certo presa a cuor leggero. Frequenti dolori alle gambe, difficoltà a muoversi e pericolosi affanni sono stati i motivi che hanno spinto l’eclettico Maurizio Coruzzi, conosciuto al pubblico come Platinette, a mettere un punto al suo stile di vita errato, a decidere di prendersi per mano e ritrovare la forma fisica perduta da tempo.

Il traguardo raggiunto è stato tre volte più difficile e sofferto per l’uomo ultra sessantenne e già affetto da un disturbo alimentare piuttosto serio, il Binge Eating Disorder. Chi ne soffre è portato a mangiare senza freni, in maniera compulsiva e senza riuscire mai a saziarsi. Il disturbo è di origine psicologica, un comportamento secondo cui per nervosismo o per un disagio interiore si tende a rifugiarsi nel cibo inteso come valvola di sfogo e come momento di piacere temporaneo. Da non confondere con la bulimia, il Binge Eating Disorder non sfrutta alcuna soluzione per eliminare il cibo, per cui il mangiatore compulsivo non assume lassativi e non tenta neppure di vomitare.

I chili di troppo accumulati negli anni erano diventati intollerabili al noto personaggio radio-televisivo anche da un punto di vista psicologico. Vedendosi grasso e fuori forma, non riuscendo ad accettarsi nelle scomoda versione extra-large, ha deciso di affidarsi ai consigli di una nutrizionista di Parma, la dottoressa Dall’Aglio, ed intraprendere un nuovo percorso. Il primo suggerimento dell’esperta è stato il riposo assoluto, motivo per cui Platinette per diverso tempo è scomparso dal piccolo schermo. Ridurre ogni forma di stress e di tensione, è stato il primo step verso il cambiamento. Ecco dove avevano fallito le altre diete ipocaloriche e il palloncino intragastrico, intervento a cui si era sottoposto nel 2015.

Il rigido regime alimentare suggerito nello specifico per Platinette, prevede digiuni depurativi e solo successivamente l’assunzione di cibi liquidi e cremosi. Dopo sei mesi sono state aggiunte al menù altre pietanze solide, ma gradualmente e facendo attenzione al contenuto calorico (tecnica di controllo delle porzioni e di mindful eating).

Ad una dieta molto rigida, Platinette ha aggiunto anche della regolare attività fisica. Una camminata a passo leggero di 20 minuti, infatti, aiuta a bruciare le calorie e a migliorare il tono muscolare. Efficaci nel suo caso anche il tapis roulant, perfetto nelle giornate uggiose invernali, e la bicicletta.

Esempio di dieta di Platinette

Dopo dei digiuni depurativi di qualche giorno, il noto uomo di spettacolo ha seguito un regime a base di frutta o verdura centrifugata o frullata. Detossificante, depurativa e disintossicante, la dieta liquida aiuta a perdere peso, a contrastare la ritenzione idrica e quindi ad evitare la formazione dell’antiestetica pelle a buccia d’arancia (cellulite).

Il menù della dieta liquida prevede:

Colazione. Una tisana a piacere o una spremuta di frutta rigorosamente non zuccherata o dolcificata.

Spuntino. Un frullato di frutta mista di stagione, senza dolcificanti o zuccheri aggiunti. La frutta contiene già il fruttosio che conferisce un sapore dolciastro molto gradevole al palato.

Pranzo. Passato di verdure a foglia verde.

Merenda. Frullato di frutta con aggiunta un goccio di latte oppure un centrifugato di verdure.

Cena. Passato di verdure.

Non si tratta di una dieta da poter seguire oltre 2-3 giorni e senza la supervisione di uno specialista. Pur essendo depurativa, ricca di vitamine e sali minerali, manca sostanzialmente di carboidrati e proteine di origine animale che sono alla base di una dieta sana ed equilibrata. Il consumo eccessivo di frutta e verdura, senza specifiche dosi, può comportare inoltre degli sgradevoli effetti collaterali come gonfiore addominale, tensione, meteorismo e flatulenza, motivi per cui è sempre bene affidarsi al parere di un nutrizionista o di un dietologo, evitando il fai-da-te.

Solo dopo sei mesi di regime rigido, una vera sfida con se stesso, Platinette ha iniziato ad introdurre cibi solidi nella propria dieta, aggiungendo carboidrati e alimenti di origine animale, carni bianche e rosse. L’idea è quella di mangiare di tutto, come prevede lo schema della dieta mediterranea, ma facendo attenzione alle quantità e lavorando molto di psicologia.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Cos’è il Mindful Eating?

La componente psicologica a tavola per Platinette è un punto forte. La tecnica serve a prestare maggiore attenzione al momento del pasto. Il cibo va assaporato, gustato lentamente e con le dovute pause. Ideato dal biologo molecolare statunitense Jon Kabat-Zinn, il Mindful Eating aiuta a riscoprire il piacere del cibo, evitando le grandi abbuffate. Gli alimenti, quindi, vengono analizzati nella loro interezza, nella forma, nel colore e nelle capacità di infondere emozioni e sensazioni.

A tal proposito, Platinette nelle interviste rilasciate ai vari quotidiani e in tv aggiunge di fare brevi pause tra un boccone e l’altro, in modo da poter assaporare il cibo, masticare tutto e bene. Sotto cura da una psicologa sta cercando di sconfiggere il nemico, partendo dall’accettazione di sè, senza troppi complessi.

La dieta di Platinette funziona per dimagrire?

Su Platinette la dieta, che combina comunque più regimi alimentari, ha sortito degli effetti eccezionali. Tuttavia, non può essere seguita da chiunque intenda rimettersi in forma. Richiede la supervisione di un esperto e l’eventuale programmazione di un piano alimentare specifico, con porzioni adeguate alle esigenze della persona.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *