Dieta Miami funziona davvero? Schema, menu, esempio, recensioni

Dieta Miami funziona davvero? Schema, menu, esempio, recensioni

La dieta Miami è un innovativo regime dietetico che permette di perdere peso rapidamente. Un toccasana per l’arrivo della primavera, dedicato a tutti coloro che vogliono rimettersi in forma prima dell’arrivo dell’estate. La dieta non è indicata per chi deve perdete tanti chili ma solo per chi ha qualche chilo di troppo che vuole eliminare senza troppa fatica.

Lo schema della dieta Miami è abbastanza rigido e quindi deve essere seguito attentamente.

L’obiettivo è riattivare il metabolismo in modo che vengano utilizzate tutte le scorte presenti nell’organismo. Ovviamente è prevista una riduzione dei carboidrati, un aumento delle proteine e un azzeramento di prodotti grassi. Visto il basso apporto di Sali minerali, è consigliabile utilizzare qualche integratore naturale per il giusto apporto di vitamine.

Schema tipo della Dieta Miami

Vediamo alcuni schemi esemplificativi della dieta Miami:

GIORNO 1 – A colazione è possibile mangiare una frutta con del pane tostato (accompagnato da burro di noccioline o miele), un caffè o tè amaro o con dolcificante. A pranzo è invece indicato 100 grammi di tonno al naturale con pane tostato e per finire caffè a piacere.

Per cena invece è possibile mangiare 200 grammi di carne bianca a scelta, cucinata sulla piastra, con un contorno di 100 grammi di verdura tipo fagiolini e 100 grammi di un’altra verdura differente come insalata. Una mela e anche 100 grammi di gelato.

GIORNO 2 – A colazione è possibile mangiare un uovo sodo, metà banana o un piccolo frutto a scelta, una fetta di pane tostato e del caffè. A pranzo è possibile mangiare 200 grammi di formaggio fresco light, 50 grammi di cracker integrali e un caffè. La sera invece è possibile cenare con un paio di wurstel lessi, 200 grammi di verdura come il cavolo e altri 100 grammi di verdura come le carote e infine 100 grammi di gelato alla vaniglia.

GIORNO 3 – A colazione è possibile mangiare 50 grammi di biscotti integrali con mezza tazza di latte, un frutto e del caffè o tè a piacere. A pranzo un uovo sodo con del pane tostato e a cena 200 grammi di pesce lesso con 100 grammi di broccoli, 100 grammi di barbabietola, un frutto e 100 grammi di gelato alla vaniglia.

Menu della dieta Miami: cosa è possibile mangiare?

La dieta Miami si basa su un’assenza di carboidrati e stimola quindi la chetosi. Questa dieta ha la durata di tre soli giorni, una volta terminati basta continuare con un regime alimentare sano che comprenda: a colazione yogurt o latte parzialmente scremato con cereali oppure biscotti integrali e una frutta.

A metà mattinata poi uno spuntino come una barretta energetica o della frutta fresca, a pranzo un piatto di pasta con i legumi, con del sugo, con della verdura con 50 grammi integrali. A metà pomeriggio una bella spremuta e qualche mandorla e la sera un secondo con contorno di verdura bollita o al vapore.

È importante anche al termine della dieta continuare a seguire un’alimentazione bilanciata e sana altrimenti è inutile.

Sono banditi fritti, bibite gassate e bevande zuccherine. Con la dieta Miami è possibile mangiare pane, crackers, verdure di vario tipo come cavoli, broccoli, barbabietola, frutta fresca di stagione, caffè, tè, dolcificante e soprattutto gelato alla vaniglia o comunque di tipo leggero preferibile light o senza zucchero.

Recensioni sulla dieta Miami

Vediamo le esperienze dirette di alcune persone che hanno intrapreso la dieta Miami dei tre giorni.

Fabrizia: volevo perdere dei chili depositati sulla zona bikini prima di arrivare al periodo estivo. Così ho fatto questa dieta di tre giorni, pensando che comunque era pochissimo tempo e potevo sistemarmi un po’ senza grandi sforzi. Devo dire che è stata semplice da seguire, alla fine è così poco tempo che può essere fatta facilmente anche quando si lavora o si passa molto tempo fuori casa. I risultati sono arrivati e sono stata molto soddisfatta quando ho sfoggiato il mio costumino nuovo.

Paolo: sono sempre stato uno sportivo, poi negli ultimi anni mi sono fermato e la pancetta è aumentata. Così ho deciso di sperimentare questa dieta per perdere i chili in eccesso. Il risultato è stato veramente sorprendente, non lo avrei mai detto, pensavo fosse una sciocchezza. Ottima dieta Miami, mi sento di consigliarla veramente a coloro che vogliono perdere un paio di chili.

Esempio dieta Miami: come creare il programma alimentare?

In base agli alimenti consigliati è possibile creare un piano alimentare completamente personalizzato. Come fare? L’importante è alternare bene le pietanze, organizzare la colazione, il pranzo e la cena così da bilanciare sempre i prodotti.

Non bisogna improvvisare o fare delle variazioni che non sono supportate, non inserire alimenti che non sono previsti e soprattutto è inutile digiunare a colazione per poter inserire più alimenti a pranzo e a cena.

In questo modo infatti si perde il senso della dieta e la sua suddivisione, quindi l’importante per perdere peso è creare un programma alimentare che sia strutturato correttamente, bilanciando i tre pasti principali in modo ottimale. Consigliabile sempre l’utilizzo di un supporto energetico come vitamine e sali minerali.

La dieta Miami funziona veramente?

Come tutti i regimi dietetici è consigliabile ovviamente farla solo per un breve periodo di tempo.

Come è possibile notare le accoppiate alimentari sono piuttosto stravaganti, ognuno può comporre il suo giorno tipo e seguire lo schema. Ovviamente questo stile alimentare non può essere praticato a lungo, tuttavia nel breve periodo riesce a far sgonfiare la pancia e perdere i chili in eccesso.

L’importante è seguire le indicazioni fornite, non improvvisare e soprattutto non strafare eliminando troppi alimenti dalla dieta, questo potrebbe solo danneggiare l’organismo e minimizzare anche i risultati finali.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione di prodottidimagranti.net:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il dimagrante più venduto in ItaliaSCOPRI DI PIU'