Dieta liquida

Dieta liquida funziona? Schema e menù di esempio

Si sente molto parlare di dieta liquida e non solo come strategia dimagrante o protocollo alimentare da utilizzare all’ultimo momento per ottenere risultati veloci. In realtà, questo regime dietetico ha una funzione molto più importante e dovrebbe rappresentare l’approccio alimentare specifico in alcune situazioni da gestire con particolare attenzione. Vediamo insieme quando scegliere questa dieta, come strutturarla, per quanto tempo portarla avanti con costanza.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
DRENASLIM® DETOX - 240 COMPRESSE | Drenante Forte Dimagrante | Bromelina Forte | Detox Dimagrante Drenante Depurativo Antiossidante | Diuretico Forte con Bromelina, Orthosiphon, Gymnema, Finocchio
  • ⚡️AZIONE DETOX RAPIDA E FORTE: uno dei grandi benefici del nostro integratore drenante dimagrante è il suo potere di eliminare le tossine dal nostro organismo; infatti, non è solo depurativo per il fegato, ma regola e purifica l’intero apparato digerente. Drenaslim, grazie alla sua formula innovativa e performante, che comprende Bromelina, Finocchio, Orthosiphon, Tarassaco, Gymnema e Cactinea, è l’ideale per purificare il proprio organismo e per raggiungere il peso forma.
  • 🍍RICCO DI BROMELINA, AD EFFETTO ANTICELLULITE E SNELLENTE: La Bromelina è un principio attivo presente nel Gambo dell’Ananas ad alta attività proteolitica (2500 GDU/g). Essa contrasta gli inestetismi della cellulite (cuscinetti e buccia d’arancia), migliora la circolazione contribuendo al riassorbimento della ritenzione idrica e lavora sul trofismo cutaneo, migliorando l'aspetto e la tonicità della pelle, anch'essa vittima dell'infiammazione derivante dalla cellulite.
  • 🔥DRENANTE FORTE E PERDITA DI VOLUME: Drenaslim ha forti proprietà diuretiche, grazie all’azione mirata di Orthosiphon e Tarassaco, ed è un alleato naturale in un percorso dimagrante perché favorisce la perdita di volume: infatti la diuresi elimina le tossine che potrebbero trasformarsi in grassi. Inoltre, grazie all’azione della Gymnema, il nostro integratore può essere utilizzato anche come soppressare dell’appetito. Perfetto ad ogni cambio di stagione o in caso di eccesso di cibo.
OffertaBestseller No. 2
XLS Medical Forte 5 Capsule per la Perdita di Peso, Adatto a Donna e Uomo con 5 Benefici in 1, App My Nudge Plan Inclusa, 180 capsule
  • Perdita di peso progressiva ed equilibrata: le capsule bruciano i grassi pre-esistenti, per una riduzione dell' indice di massa corporea, anche su fianchi e vita e per un`inibizione della sensazione di fame
  • Integratore clinicamente testato: grazie a Okranol, un complesso erboristico di fibre vegetali, le compresse attivano i processi metabolici per una veloce combustione dei grassi pre-esistenti
  • App My Nudge Plan: possibilità di un piano personalizzato per la perdita del peso in 12 settimane, stimolando ad assumere una dieta bilanciata con un’attività fisica regolare - Risultati dal 1° mese

Cos’è la dieta liquida?

Lo dice la parola stessa: la dieta liquida consiste nell’alimentarsi, per un certo periodo di tempo, esclusivamente con alimenti liquidi o, comunque, ridotti in liquido. Parliamo quindi di bevande semplici come the, infusi, latte vaccino o vegetale, succhi di frutta, spremute, centrifugati di frutta o verdura. Ma anche di ricette leggermente più complesse come frullati a base di frutta e latte, smoothies che prevedono l’utilizzo di più ingredienti, aggiunta di aromi come cacao, cannella, vaniglia e caffè al semplice latte per renderlo più gustoso. Infine, durante una dieta liquida sono approvati anche i composti proteici, ossia le proteine in polvere da sciogliere in acqua o latte, soprattutto se si pensa di portarla avanti per un periodo di tempo abbastanza lungo.

L’importanza dell’acqua nella dieta liquida

Non tutti sanno che l’acqua è considerata un vero e proprio alimento ed è fondamentale per la sopravvivenza. Infatti, se l’organismo umano può tranquillamente digiunare per un paio di giorni senza che questo comporti particolari problemi, non è assolutamente in grado di sopperire alla carenza di acqua. Quando si inizia una dieta liquida, pertanto, non bisogna farsi ingannare dal fatto che si assume molto cibo liquido: la corretta idratazione serve ugualmente. Perciò, nello schema alimentare, va comunque considerata anche l’assunzione di acqua, possibilmente non gasata e a temperatura ambiente. L’ideale è sorseggiarne mezzo bicchiere a cadenza regolare durante la giornata, ogni mezz’ora circa, meglio se lontano dai pasti. Infatti, assumere un pasto liquido e bere subito dopo potrebbe provocare nausea o eccessiva diluizione dei nutrienti appena assunti.

A chi è consigliata la dieta liquida?

Generalmente la dieta liquida viene proposta dal medico o dal nutrizionista in casi particolari da trattare.

Ad esempio:

      • soggetti in forte sovrappeso o in stato di obesità, che hanno necessità di perdere molto peso velocemente, per esempio per sottoporsi a chirurgia bariatrica;
      • persone che devono prepararsi a esami invasivi a colon o intestino e devono quindi effettuare una pulizia naturale di questi organi;
      • coloro che hanno già effettuato un intervento chirurgico di qualsiasi natura a organi come stomaco e intestino e non possono affaticarli per qualche giorno.

In tutti questi casi la dieta liquida viene suggerita, strutturata e seguita da un medico specialista e bisognerà seguire pedissequamente e scrupolosamente tutte le sue indicazioni. Invece, se si è perfettamente sani e si desidera solo smaltire velocemente qualche chilo, è possibile provare il regime alimentare liquido per massimo tre giorni. Strategia utile per presentarsi al meglio alla fatidica prova costume o per provare la soddisfazione di potersi rimettere i vecchi jeans che non si chiudono per pochi centimetri.

La dieta liquida funziona?

Assolutamente sì, in quanto nutrirsi solo con liquidi, frullati e centrifrughe assicura un apporto calorico decisamente inferiore a quello si spende per affrontare le attività quotidiane. Inoltre, il forte apporto di liquidi e alimenti principalmente ricchi di zuccheri semplici, vitamine e sali, come frutta e verdura, ha un impatto benefico sull’eliminazione dei liquidi in eccesso. Spesso, infatti, quando si accumula qualche chilo di troppo, o si vede la cellulite aumentare, non si tratta di vero e proprio grasso ma, più che altro, di ritenzione di liquidi stagnanti e gonfiore, provocato dalla conseguente infiammazione dei tessuti.

Tuttavia possiamo consigliarti dei validi apparecchi per preparare le tue centrifughe:

OffertaBestseller No. 1
Moulinex JU3701 Frutelia + Centrifuga, Ampia Apertura, Facile da Pulire, 2 Velocità e Modalità Pulse, 350 W, Bianco
  • Ampia apertura per inserire pezzi di grandi dimensioni o frutti interi: 60 mm
  • Facile da pulire: componenti amovibili e lavabili in lavastoviglie
  • Potenza: 350 W
Bestseller No. 2
JUILIST Centrifuga Frutta e Verdura, 600W Estrattore Frutta e Verdura con 65MM Bocca Larga, 2 Velocità, Funzione Antigocciolamento, Base Anti-Scivolo, Facile Pulizia, Includi Spazzola
  • 【600W GRANDE POTENZA & 8S ESTRAZIONE VELOCE】 Centrifuga Juilist, dotato di un motore da 600W di potenza e di lame affilate per uso alimentare, è in grado di estrarre il succo facendo girare rapidamente la polpa in soli 8 secondi, rendendo l'efficienza più veloce del 20% rispetto agli altri estrattore frutta e verdura. Nel frattempo, funziona a basso rumore, meno di 60 db, senza preoccuparsi del suono fastidioso del funzionamento.
  • 【DESIGN A DOPPIA PROTEZIONE】 Il design antigoccia di questo centrifugatore estrattore può evitare che il liquido rimasto nell'uscita del succo goccioli quando la macchina smette di funzionare, in modo da mantenere pulito il tavolo. I piedini antiscivolo rendono lo spremiagrumi stabile e fisso sul piano di lavoro, evitando che la macchina si muova durante il lavoro.
  • 【SCIVOLO PER ALIMENTI A BOCCA LARGA DA 3 POLLICI】Dotato di uno scivolo per alimenti a bocca larga da 3 pollici, centrifuga frutta e verdura JUILIST per frutta e verdura intere vi darà la libertà di spremere frutta intera in un'unica operazione senza tagli precisi, come mele intere, arance sbucciate e pomodori, risparmiando così il vostro tempo e garantendo una spremitura continua senza interruzioni.
OffertaBestseller No. 3
Severin ES 3566 Professionale 400W BPA Free, elettrica in Acciaio Inox con capacità Succo 0,5 L, Centrifuga Frutta e Verdura, Argento/Nero, 400 W, 0.5 Litri, 67 Decibel, Inossidabile
  • 19.000 giri – La centrifuga per succo dispone di un motore raffreddato ad aria con rotazione di 19.000 giri, per un funzionamento ottimale e il massimo delle prestazioni
  • Senza sprechi – La centrifuga per verdura e frutta estrae tutto il succo, da versare poi con il beccuccio con sistema antigoccia, e ha un contenitore di polpa rimovibile da 1,5 L
  • 2 livelli di velocità – Grazie ai 2 pratici livelli di velocità e al motore silenzioso, la centrifuga può preparare deliziosi succhi di frutta con ingredienti sia teneri che duri

Dieta liquida vitaminica o proteica?

Quando si struttura una dieta liquida bisogna innanzitutto capire se è meglio optare per un regime ipocalorico ma ricco in fibre, zuccheri e micronutrienti o se si preferisce puntare su un protocollo proteico.

Dieta liquida ipocalorica

Gli alimenti da utilizzare per creare lo schema alimentare liquido e ipocalorico saranno principalmente frutta, verdura e latte vegetale. Grazie a questi cibi si possono assumere zuccheri, che danno energia immediata, molte fibre, un notevole quantitativo d’acqua e un pieno di vitamine e sali. La scelta perfetta per chi vuole disintossicarsi, detossinarsi, ripulire l’intestino e dare qualche giorno di respiro al fegato. Inoltre, questo tipo di alimentazione temporanea può aiutare tutte le persone che notano pelle e capelli spenti, imperfezioni epidermiche da intossicazione e cellulite. Tutti sintomi di fenomeni infiammatori e di sovraccarico metabolico.

Dieta liquida proteica

In questo caso è preferibile optare per beveroni a base di latte e proteine in polvere, anche aromatizzate. Questo tipo di scelta è più indicato per gli sportivi che devono perdere gli ultimi chili prima di una gara o competizione, quindi perdere velocemente grasso preservando i muscoli e per tutti coloro che puntano a un modellamento fisico che permetta di dimagrire senza però intaccare la massa magra. In alternativa, si possono frullare pesce e carne bianca cotti al vapore o bolliti, magari con verdure, con molto brodo o acqua di cottura. Rendere il cibo liquido ne facilita l’assimilazione e non sovraccarica né sforza il metabolismo, ottimizzando così l’assunzione delle proteine.

Quanto può durare la dieta liquida?

Se il regime alimentare liquido viene prescritto da un medico o nutrizionista è bene che la durata sia stabilita da lui. Se, invece, si sceglie di provare questa dieta da soli è consigliabile non superare i tre giorni. Dopo questo periodo è bene cominciare a reintrodurre tutti gli alimenti abituali con gradualità, in piccole porzioni. Scegliendo alimenti molto digeribili tipo riso in bianco, pollo bollito, pesce al forno e verdure cotte al vapore.

Dieta liquida: menù di esempio

il numero dei pasti da fare può variare in base alle abitudini personali. C’è chi preferisce mantenere il timing abituale e chi, invece, nei giorni di dieta liquida si alimenta al bisogno, ossia assume un pasto liquido quando avverte lo stimolo della fame.

Ecco un esempio

      • Appena svegli: un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente aromatizzato con il succo di mezzo limone (vedi anche dieta dei limoni) e un cucchiaino di scorza fresca di zenzero o di zenzero in polvere
      • Colazione: un frullato preparato con due frutti di stagione e 250 ml di latte vegetale quindi di soia, di cocco o di avena.
      • Spuntino: un the dolcificato con miele e limone oppure un caffè o una tazza di latte vegetale con un cucchiaino di cacao.
      • Pranzo: un frullato preparato con latte vaccino e frutta nutriente, ad esempio banane.
      • Merenda: una spremuta di agrumi.
      • Cena: un passato di verdure frullato con acqua di cottura delle verdure stesse, meglio se miste, ad esempio broccoli e cavolfiori o barbabietola e rapa, zucca e carote.
      • Prima di dormire: una tisana rilassante o una semplice camomilla.

Se si sceglie la dieta liquida proteica si deve sostituire, al pranzo e alla cena, un frullato preparato con acqua e uno o due scoop di proteine in polvere oppure carne o pesce frullati con molta acqua di cottura o brodo vegetale.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Durante la dieta liquida si può fare sport?

La dieta liquida, sia ipocalorica che iperproteica, è comunque un regime alimentare che prevede l’assunzione di un quantitativo molto basso di calorie. Quindi, eccedere con l’attività fisica durante quei giorni non è consigliabile. Tuttavia, va benissimo dedicare una ventina di minuti a un’attività blanda e rilassante: una passeggiata, un giro in bicicletta o una sessione di yoga.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *