dieta lemme

Dieta Lemme funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

Spesso si associa il concetto di dieta alla frase addio carboidrati, addio zuccheri o cibi ipercalorici per dare spazio a piani alimentari fatti di verdure, barrette, yogurt e tisane, ma questo modo di concepire la dieta è stato stravolto da un’interpretazione del tutto personale e assai discussa del Dottor Lemme che ha introdotto la famosa Dieta Lemme.

Personaggio discusso, è diventato famoso telesivamente presentando una dieta in cui non esistono rinunce ma si può dimagrire mangiando pasta, pizza e cioccolato purché lo si faccia in determinati orari e con un certa frequenza in modo da accelerare il metabolismo è dimagrire in tempi veloci e senza rinunce.
Vip e non vip si sono sottoposti alla sua dieta decretando il successo del suo metodo.

A seguire cos’è, come funziona e un esempio tipico della Dieta Lemme.

Dieta Lemme: cos’è

La Dieta Lemme è tutto tranne che una dieta classica, qui non si fa attenzione alla caloria intesa come elemento discriminante per perdere peso ma alla combinazione alimentare per cui chiave vincente è il perfetto binomio tra alimenti.

In questo modo è possibile, secondo Lemme, accelerare il metabolismo e facilitare il meccanismo che brucia i grassi e consente di perdere peso definito tecnicamente “alcanino/acido“.

Le diete classiche intervengono sulla quantità degli alimenti qui la quantità non ha importanza, perché è proprio sulla quantità che la Dieta Lemme gioca.

La dieta ideale per chi non riesce proprio a fare rinunce a tavola ma desidera dimagrire in modo veloce.

Dieta Lemme: le due fasi

La Dieta Lemme si caratterizza per una doppia fase.
Nella prima vi è la fase del dimagrimento, qui il Dottore garantisce risultati davvero eccellenti con una perdita persino di 10 kg in un mese.
La seconda fase è il mantenimento.

Nella prima fase, il soggetto viene pesato e vengono determinate le sue caratteristiche fisiche, in base a quanto peso desidera perdere il paziente può seguire la dieta per una durata che varia dalle 2 settimane ad un mese e via dicendo.

Mettiamo il caso in cui il soggetto abbia interesse a perdere 5 kg, con la Dieta Lemme il risultato può essere raggiunto in circa due settimane, e così al crescere dei chili che si desiderano perdere, purché si segua il programma alla lettera.

Attenzione la prima fase impone che il soggetto sottoposto al trattamento verifichi i suoi valori quotidianamente, riferendo quanto peso perde ogni giorno e anche quanti centimetri risulta essere dimagrito in vita o sui fianchi.

I dati aggiornati permettono di personalizzare la dieta con nuovi alimenti al fine di perfezionare i risultati giorno per giorno.
Nella seconda fase, si ha il mantenimento, persi i chili che si desiderava mandare via, il soggetto deve essere bravo a non assumere nuovamente il peso perso.
Questa fase è più lunga della prima fase e può durare tra i 60 e 90 giorni al fine di educare il soggetto a mantenere un regime alimentare costante e personalizzato al suo metabolismo.

Dieta Lemme: a chi è rivolta

La particolarità della Dieta Lemme è proprio quella di mangiare e dimagrire contemporaneamente senza rinunce, addirittura condendo i cibi con materie grasse come olio e spezie, naturalmente l’olio deve essere solo olio extravergine d’oliva perché i risultati siano quelli imposti dal Piano Lemme.

I cibi previsti dalla Dieta Lemme sono davvero tanti e sono davvero pochi gli alimenti esclusi, ragion per cui non vi sono particolari rinunce da fare.

La Dieta Lemme considera come cibi deterrenti per perdere peso condimenti come il sale, lo zucchero, l’aceto, i dolcificanti, altresì cibi come formaggi e i derivanti del latte.

Quanto alle porzioni, come si è detto, in questa dieta la bilancia non è un elemento indispensabile quel che conta è il giusto binomio tra gli alimenti al fine di accelerare il processo metabolico atto a bruciare i grassi.

L’idea di fondo della dieta che non è l’apporto calorico dei cibi quanto quello biologico a fare la differenza.

Una dieta rivolta a ogni genere di soggetto dai vegetariani ai carnivori, ideale per uomo e donna.

Sia per chi ha pochi chili da perdere o per chi ha problemi di obesità per cui ha tanti chili in eccesso al fine di ritornare quanto prima ad acquisire il proprio peso forma.

Dieta Lemme: esempio di menù

Come si è detto la Dieta Lemme è una dieta personalizzata che può mutare durante la prima fase in base ai dati giornalieri relativi al peso e ai centimetri.

Tuttavia, il Dottor Lemme fornisce ai suoi lettori e pazienti uno schema di dieta tipico con un menù settimanale diviso tra colazione, pranzo e cena, da seguire per verificarne gli effetti.

Esempio di Dieta Lemme:

 

Colazione

  • Pasta condita con olio peperoncino alternata a tacchino o carciofi e come bibita caffè senza zucchero o dolcificanti

Pranzo

  • Petto di pollo alternato a manzo o fiorentina e come bibita caffè senza zucchero o dolcificanti

Cena

  • Sogliola alternata a pesce spada o orata e come bibita caffè senza zucchero o dolcificanti.

Il menù non è propriamente “normale“, se si pensa che le colazioni sono a base di pasta e tacchino con strani abbinamenti come pasta e caffè ma si tratta di uno studio molto approfondito che vede proprio in questo binomio la perfetta congiunzione di alimenti atti a favorire la perdita di peso e donare al soggetto il giusto apporto calorico ed energetico per affrontare la giornata e la dieta senza avvertire il senso della fame.

Il pranzo e la cena sono a base di proteine animali, si impiega la carne e il pesce.

In tutte e tre le fasi della giornata si sfrutta la potenzialità del caffè che come ben si a è un ottimo stimolatore capace di accelerare il metabolismo e favorire la perdita dei grassi più velocemente.
Amaro fa bene al cuore e permette al corpo di creare quel binomio tale da facilitare la perdita di peso e di centimetri con risultati concreti fin dalla primo giorno di dieta.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il dimagrante più venduto in ItaliaSCOPRI DI PIU'