Dieta Ipocolesterolemizzante come si fa_

Dieta Ipocolesterolemizzante come si fa?

La dieta ipocolesterolemizzante è un regime alimentare utile per combattere il colesterolo alto ed è basato su alimenti di vario tipo ricchi di fibre e principi nutritivi come legumi e ortaggi oppure cibi semplici che contengono acidi grassi essenziali in grado di regolarizzare il livello di colesterolo nel sangue. Esistono infatti alcune strategie alimentari che possono essere adottate come vere e proprie abitudini della propria dieta al fine di incrementare le proprietà anticolesterolo degli alimenti. Ecco alcuni consigli utili per seguire una dieta ipocolesterolemizzante.

Che cos’è il colesterolo?

La prima cosa da fare è comprendere che cos’è il colesterolo e perché è utile per l’organismo. Esistono tantissimi regimi alimentari per contrastare il colesterolo alto: la pasta ad esempio, andrebbe evitata oppure è bene prediligere quella integrale andando però a ridurne la quantità settimanale. Particolare attenzione va posta poi ai condimenti che vengono associati ai cibi, cercando sempre di prediligere ingredienti leggeri e non troppo elaborati.

Un altro esempio sono le carni magre come pollo (vedi anche la dieta del pollo), bresaola e tacchino da associare in particolar modo ad alcune tipologie di pesce come tonno, merluzzo, spigola, trota e orata oppure ai legumi. I salumi e gli affettati sono alimenti da evitare all’interno di un regime alimentare anticolesterolo.

Un altro aspetto è quello di abbinare la dieta ipocolesterolemizzante ad un corretto stile di vita, evitare la sedentarietà e svolgere regolarmente attività fisica.

Ma quando parliamo di colesterolo di cosa si tratta esattamente? Il colesterolo è una componente appartenente alla membrana cellulare e nel sangue si trova sotto forma di due proteine conosciute come LDL, ossia il colesterolo cattivo, e HDL, ossia il colesterolo buono. Non è soltanto il livello del colesterolo ad essere importante ma anche il rapporto tra colesterolo buono e colesterolo cattivo, tutti valori che possono essere rilevati mediante le analisi del sangue apposite.

Colesterolo: perché è importante?

Il colesterolo si trova nei tessuti presenti sia negli animali che nell’essere umano e anche in quelli di alcune specie di vegetali ed è una sostanza fondamentale prodotta dallo stesso organismo per favorire il corretto funzionamento degli organi.

Un’altra parte di colesterolo invece viene assunta mediante il nutrimento, per questo motivo bisogna monitorare i livelli di questa sostanza in modo tale che non superi il fabbisogno nutritivo.

Il colesterolo nel sangue è importante in quanto favorisce la crescita cellulare, contribuisce allo sviluppo di alcune vitamine tra cui la vitamina D e di alcuni ormoni. Allo stesso modo apporta benefici al sistema nervoso e migliora il processo digestivo favorendo una corretta evacuazione intestinale.

Eseguendo ad esempio una costante ed ottimale attività fisica si va a combattere e ridurre lo stress dal sistema nervoso incrementando di conseguenza il colesterolo buono e migliorando la salute del cuore.

Dieta Ipocolesterolemizzante: come si fa?

Chi ha il colesterolo alto deve prestare molta attenzione al regime alimentare e prediligere una dieta ipocolesterolemizzante per ridurre o mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue. Allo stesso modo anche il peso corporeo viene mantenuto sotto controllo.

Ecco alcuni consigli su come seguire una dieta ipocolesterolemizzante.

Idratarsi regolarmente: è importante bere molta acqua per favorire un’azione depurativa ed espellere scorie e tossine in eccesso. Si consiglia di bere almeno un litro e mezzo o due di acqua al giorno.

Abolire l’assunzione di alcolici: sono assolutamente da evitare le bevande alcoliche, incluse la birra e il vino. Inoltre è bene mangiare poco e spesso, integrando dei piccoli spuntini la mattina e il pomeriggio come frutta o yogurt magro. Non bisogna dunque saltare i pasti principali.

Prediligere un’alimentazione bilanciata: una buona dieta ipocolesterolemizzante non deve essere basata sul consumo degli stessi alimenti ma bisogna variare ed alternarli limitando o abolendo del tutto i cibi pronti o precotti poiché contengono elevate quantità di grassi.

Attenzione allo zucchero e al pane condito: all’interno di una dieta anticolesterolo bisogna prediligere i cibi contenenti zuccheri complessi come pasta e pane e limitare l’assunzione di succhi di frutta, dolci, bevande zuccherate o torte. A tal proposito è meglio consumare dolci o torte fatte a casa abolendo quelle confezionate. Allo stesso modo anche il pane condito è da evitare come i panini all’olio o al latte cercando di integrare unicamente pane a base di farina, sale, acqua e lievito.

Dieta anticolesterolo: consigli utili su come eseguirla

Una buona dieta ipocolesterolemizzante prevede alcune importanti accortezze tra cui leggere sempre attentamente le etichette dei prodotti evitando l’acquisto degli alimenti che contengono oltre 16 g di grassi per 100 grammi di prodotto.

Qualsiasi cibo grasso deve essere ridotto all’interno del proprio regime alimentare ipocolesterolemizzante: è bene condire le ricette e i piatti utilizzando semplicemente un filo di olio extravergine di oliva da utilizzare a crudo. Sono da abolire assolutamente cibi come margarina, olio di semi e burro.

Non occorre rinunciare ad un buon piatto di pasta al sugo purché venga utilizzato del pomodoro fresco come condimento mentre maionese e ketchup sono indicate in versione light esclusivamente per un consumo moderato. I condimenti già elaborati come sughi pronti o creme confezionate e formaggi sono da evitare.

Dieta ipocolesterolemizzante: quali cibi scegliere?

Una corretta dieta ipocolesterolemizzante deve essere basata essenzialmente su abbondanti porzioni verdura (anche due volte al giorno) preferibilmente cruda mentre la frutta può essere mangiata sotto forma di spuntino due volte al giorno senza eccedere. Le patate sono indicate e possono essere un’ottima alternativa al pane o alla pasta purché non vengano fritte.

I legumi allo stesso modo sono un valido sostituto alla carne e possono essere consumati sia freschi oppure all’interno di zuppe o insalate con del riso o della pasta. Le uova infine non devono essere consumate oltre le due volte settimanali evitando le frittate mentre per quanto riguarda le carni è bene integrare le carni magre, togliendo sempre la pelle del pollo ed evitando tutte le tipologie di carni grasse come wurstel, salsiccia e pancetta. Sono indicati invece vitello, tacchino, petto di pollo e manzo.

Prodotto consigliato per il colesterolo

ZeroCol è un integratore che aiuta a regolare il colesterolo ed a migliorare la funzione cardiovascolare. É naturale al 100% prodotto con ingredienti scelti e scentificamente testati. É a base di: Riso Rosso, Carciofo e Rosmarino. É possibili usufruire della formula soddisfatti o rimborsati.

MODALITA’ DI UTILIZZO: Assumere una compressa prima di pranzo ed una prima di cena con un abbondante bicchiere di acqua.

INCI: Ingredient: Agente di carica: Cellulosa microcristallina; E.S. Riso rosso fermentato tit. 5% in Monacolina K (Monascus purpureus); E.S. Carciofo tit. 2,5% in Acido Clorogenico (Cynara scolymus L.) foglie; E.S. Rosmarino (Rosmarinus officinalis L.) foglie; Agenti antiagglomeranti: Biossido di silicio, Sali di Magnesio degli acidi grassi; Coenzima Q10.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione di prodottidimagranti.net:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il dimagrante più venduto in ItaliaSCOPRI DI PIU'