Dieta Dimagrante Uomo per perdere peso velocemente

Dieta Dimagrante Uomo per perdere peso velocemente

In genere, quando si parla di diete per dimagrire si pensa subito a quelle formulate appositamente per le donne. Nell’immaginario collettivo, infatti, gli uomini non hanno necessità di perdere peso e, soprattutto non devono farlo per motivi estetici. Nulla di più sbagliato perché anche il sesso forte spesso mette su qualche chilo di troppo, il più delle volte nei punti più difficili, come la pancia e come le antiestetiche maniglie dell’amore.

Quindi è il caso di sfatare luoghi comuni e concentrarsi sulle caratteristiche di una dieta dedicata agli uomini che, ovviamente, è molto diversa da quella delle donne.

L’unica cosa che hanno in comune, però, è il fatto che non esiste una formula unica ed universalmente valida, ma è importante che essa venga fatta sulle specifiche esigenze della persona e da un nutrizionista che tenga in considerazione le necessità e lo stato di salute generale. Alcune regole, però, vanno bene per tutti e possono essere seguite per rientrare in un pantalone vecchio, ormai dimenticato nell’armadio o in una giacca che non entra più.

Caratteristiche della dieta dimagrante per uomo per perdere peso rapidamente

La prima differenza fra uomo e donna riguarda gli accumuli adiposi.

I punti difficili del sesso maschile sono, infatti, concentrati sulla pancia e sulla fascia addominale oltre al fatto che sono necessarie più calorie ed alcuni cibi particolari, che non possono mancare. Quindi la dieta deve essere calibrata tenendo conto di una serie di caratteristiche fondamentali. Per fare in modo che il grasso addominale venga eliminato in modo rapido, bisogna ridurre al minimo i carboidrati, dando spazio invece alle proteine che provengono dalla carne magra e dal pesce.

A queste vanno abbinate anche abbondanti quantità di verdura e frutta per il necessario apporto di vitamine, sali minerali e fibre. La dieta da sola non basta, però. Si consiglia pertanto di praticare attività fisica regolare ogni giorno, possibilmente con esercizi adatti per ritrovare il tono muscolare e recuperare una forma tonica in breve tempo.

L’idratazione è un’altra importante componente della dieta dimagrante per perdere peso in modo mirato e rapido. Ovviamente non bisogna bere tutto ciò che capita; sono banditi alcol, bevande gassose e zuccherate e tutto ciò che potrebbe compromettere la perdita di peso. Via libera, invece, all’acqua oligominerale o, al massimo, a centrifughe senza aggiunta di zuccheri.

Regole da seguire

Le regole da seguire per perdere peso in modo rapido e soprattutto duraturo sono semplici, anche se spesso difficili da seguire. Questo perché le donne hanno più forza di volontà quando decidono di dimagrire, mentre gli uomini vengono spesso indotti in tentazione da manicaretti e piatti prelibati.

Quindi, per prima cosa bisogna essere certi dell’obiettivo che si vuole perseguire e ben decisi nell’eliminare quell’antiestetica pancetta. Inoltre i giovani non potranno seguire lo stesso regime alimentare di un uomo dai 45 anni in poi, per cui è necessario fare chiarezza su questi punti. Lo stress è nemico della forma fisica perché la fame nervosa porta a consumare cibo calorico ed inutile, quindi per prima cosa bisogna ritrovare un equilibrio psico-fisico, al di là dei problemi personali e lavorativi. La circonferenza della vita al di sopra dei 103 cm è un rischio per la salute del sistema cardiovascolare ed è un campanello di allarme per iniziare una dieta in modo serio e consapevole.

Menù tipo della dieta

Un menù di esempio, per una dieta che contempli un equilibrio fra tutti gli alimenti, contiene 1800 calorie, il fabbisogno energetico giusto per un uomo che compie un’attività fisica moderata. Volendo si può scendere a 1300 calorie, ma in questo caso il regime alimentare è molto duro e richiede attenzione.

Nell’arco della giornata sono previsti 3 pasti principali e 3 spuntini, non bisogna assolutamente saltare un pasto o digiunare pensando di dimagrire più rapidamente.

Menù da 1800 calorie

Colazione: caffè o tè con un poco di latte magro, 3 fette di pane o 2 fette biscottate, formaggio spalmabile (2 cucchiaini) oppure una fetta di prosciutto magro e un frutto di medie dimensioni.

Pranzo: 80 gr di pasta o riso integrali, con sugo leggero o con verdure. Un piatto di insalata, una fetta di pane ed un frutto

Cena: fettina di carne bianca (250 gr circa) con contorno di verdure o insalata, una fetta di pane ed un frutto.

Al posto della carne si possono mangiare uova, pesce, prosciutto crudo o cotto, bresaola, tonno al naturale. Per condire si può usare un cucchiaino di olio extravergine di oliva a pasto, eliminando burro e grassi in genere. Si possono usare spezie di tutti i tipi per insaporire le pietanze e ridurre, così il consumo di sale che è sempre nemico della salute. Durante la giornata bere 2 litri di acqua.

Durante gli spuntini, da fare a metà mattina, il pomeriggio e la sera, si può mangiare uno di questi alimenti: uno yogurt magro, un frutto, 40 gr di frutta secca oppure 40 gr di parmigiano, il tutto accompagnato da una tazza di tè, meglio se verde per le proprietà antiossidanti.

Esempio di dieta da 1300 calorie

Si tratta di un regime duro, in grado di far perdere circa 6 chili in poche settimane, ma non può essere seguito per troppo tempo, per cui va fatta molta attenzione.

Colazione: yogurt magro (oppure latte magro o di soia) + 15 gr di fiocchi d’avena o semi di chia

Spuntino: Yogurt magro

Pranzo: zuppa di legumi (70 gr) + verdure lesse o insalata

Spuntino: un finocchio o due carote

Cena: petto di pollo o tacchino (100 gr), verdure e un frutto

Per i pranzi si possono alternare varie zuppe di legumi o riso e la sera si possono mangiare filetti di pesce, 100 gr di ricotta, 100 gr di prosciutto oppure omelette di due uova. I pasti vanno sempre accompagnati da contorni di verdure senza grassi e possibilmente crude o lesse.

Si possono mangiare funghi, cetrioli, sedano, melanzane, peperoni, tutti i tipi di insalata, pomodori, cavoli. Fra la frutta vietata ci sono le banane, i fichi, l’uva, l’avocado e tutte quelle varietà molto caloriche.

Integratore consigliato da abbinare alla dieta dimagrante uomo:

Ora che hai letto i diversi consigli su come dimagrire velocemente, vogliamo consigliarti uno dei migliori integratori alimentari che ti aiuterà a perdere peso.

Quando è ora di avere un alleato, allora devi provare: SLIM4VIT

prodotti dimagranti

Puoi anche trovare una Recensione su Slim4Vit cliccando qui.

PERDI PESO CON QUESTA OFFERTA 4x1SCOPRI DI PIU'