dieta di Adele

Come funziona la dieta di Adele per dimagrire? Schema e menù di esempio

Secondo i tabloid inglesi, la cantante Adele avrebbe perso 45 kg grazie ad un regime alimentare, noto come dieta Sirt, che permette un dimagrimento lampo senza digiunare ma riducendo drasticamente i carboidrati. Questa dieta, scelta anche da Pippa Middleton per rimettersi in forma velocemente in vista delle nozze e dal pugile David Haye, consiste nel mangiare particolari cibi ricchi di speciali proteine, le sirtuine, che, secondo alcuni studi, sarebbero in grado di attivare il metabolismo.

Migliori dimagranti in offerta

Bestseller No. 1
Odelù Brucia Grassi Potenti Veloci 120 Cpr, Uso Dieta Dimagrante Forte,Con Carnitina, Te Verde, Caffeina, Glucomannano, Per Dimagrire Velocemente, Pillole Dimagranti Veloci E Efficaci Made In Italy
  • FORMULA PREMIUM POTENZIATA - PowerSlim ti aiuta ad accelerare il metabolismo in modo originale con doppia azione brucia grassi combinata a controllo appetito, mediante una speciale formula extra forte dimagrante, utilizzabile anche con le proteine in polvere, nel pre workout palestra, con la spirulina ultra dimagrante, con il lassativo dimagrante forte, garcinia cambogia, e perfetta la compatibilità con un diuretico drenante forte dimagrante e con integratori ad azione anticellulite
  • EFFICACE RIDUZIONE DI APPETITO COMBINATA A DIMAGRIMENTO - Powerslim é molto efficace per attivare la termogenesi, adatto a chi ama la dieta keto slim, ma non può essere un pasto sostitutivo dimagrante. La sua particolare formula lo rende idoneo all'uso con carbone vegetale, curcuma e piperina plus, con prodotti detox per fegato e intestino, e aloe vera da bere. L'assunzione di Powerslim ti garantisce un efficace riduzione della fame, e va associato ad una regolare attività fisica
  • BENESSERE IN TUTTO IL CORPO - un approccio globale (corporeo, emotivo e psicologico) ti permetterà di liberarti dai tuoi pensieri limitanti e di perdere peso in modo sano. Powerslim non appartiene solo alla categoria dei prodotti dimagranti forti e veloci, ma è soprattutto un programma di valore personalizzato che la nostra azienda sviluppa per i clienti, che consente a tutti di ottenere il risultato voluto, nel tempo specifico che serve, in base a sesso, peso, altezza, e massa corporea
OffertaBestseller No. 2
DRENASLIM® DETOX - 240 COMPRESSE | Drenante Forte Dimagrante | Bromelina Forte | Detox Dimagrante Drenante Depurativo Antiossidante | Diuretico Forte con Bromelina, Orthosiphon, Gymnema, Finocchio
  • ⚡️AZIONE DETOX RAPIDA E FORTE: uno dei grandi benefici del nostro integratore drenante dimagrante è il suo potere di eliminare le tossine dal nostro organismo; infatti, non è solo depurativo per il fegato, ma regola e purifica l’intero apparato digerente. Drenaslim, grazie alla sua formula innovativa e performante, che comprende Bromelina, Finocchio, Orthosiphon, Tarassaco, Gymnema e Cactinea, è l’ideale per purificare il proprio organismo e per raggiungere il peso forma.
  • 🍍RICCO DI BROMELINA, AD EFFETTO ANTICELLULITE E SNELLENTE: La Bromelina è un principio attivo presente nel Gambo dell’Ananas ad alta attività proteolitica (2500 GDU/g). Essa contrasta gli inestetismi della cellulite (cuscinetti e buccia d’arancia), migliora la circolazione contribuendo al riassorbimento della ritenzione idrica e lavora sul trofismo cutaneo, migliorando l'aspetto e la tonicità della pelle, anch'essa vittima dell'infiammazione derivante dalla cellulite.
  • 🔥DRENANTE FORTE E PERDITA DI VOLUME: Drenaslim ha forti proprietà diuretiche, grazie all’azione mirata di Orthosiphon e Tarassaco, ed è un alleato naturale in un percorso dimagrante perché favorisce la perdita di volume: infatti la diuresi elimina le tossine che potrebbero trasformarsi in grassi. Inoltre, grazie all’azione della Gymnema, il nostro integratore può essere utilizzato anche come soppressare dell’appetito. Perfetto ad ogni cambio di stagione o in caso di eccesso di cibo.

Alcuni di questi cibi, come il caffè, l’olio extravergine d’oliva e il prezzemolo, sono molto comuni nella nostra alimentazione, altri, come il tofu, il tè matcha e il levistico (o sedano di monte), un po’ meno. Altri ancora sono molto gradevoli, come il cioccolato e il vino rosso.

In questo articolo spieghiamo come funziona la dieta di Adele per dimagrire, mostrando lo schema e un menu di esempio.

Come ha fatto a dimagrire Adele?

Il occasione del suo 32° compleanno, festeggiato il 5 maggio scorso, la cantante inglese Adele ha pubblicato su Instagram una foto in cui appariva visibilmente dimagrita. Stando alle indiscrezioni, Adele avrebbe perso 45 kg grazie alla dieta Sirt, che, nel suo caso, ha previsto il consumo di circa 1000 calorie al giorno.

Che cos’è la dieta Sirt?

La dieta Sirt è un regime alimentare messo a punto da due nutrizionisti, Aidan Goggins e Glen Matten, che si basa sull’assunzione di determinati alimenti, i cosiddetti “Sirt food“, in grado di attivare una particolare famiglia di geni presenti nell’organismo (da qui il nome “dieta del gene magro“).

Questi geni, chiamati sirtuine, oltre ad essere responsabili del rallentamento dell’invecchiamento cellulare, sono capaci di stimolare il metabolismo e modulare l’appetito, provocando la perdita di peso. Secondo i suoi ideatori, la dieta Sirt produrrebbe gli stessi effetti del digiuno, ma senza gli inconvenienti che questo comporta e soffrendo un po’ meno.

Come funziona la dieta Sirt?

La dieta Sirt va seguita per un periodo 3 settimane e si articola in due fasi.

Fase 1

La prima fase è fortemente ipocalorica e dura 7 giorni durante i quali si dovrebbero perdere dai 3 ai 3,5 kg. Per i primi 3 giorni viene raccomandato di assumere solo 1000 calorie giornaliere.

Lo schema dietetico prevede l’assunzione di tre succhi (cavolo, rucola, sedano, prezzemolo, mela, matcha e tè verde) e un pasto solido a base di sirt food (ad esempio, tacchino, petto di pollo o uova, con contorno di verdure) da consumare entro le 7 di sera.

A partire dal quarto giorno e fino al settimo si possono assumere 1500 calorie giornaliere distribuite in due pasti solidi e due succhi da bere almeno un’ora prima o due ore dopo il pasto solido.

Fase 2

Nelle successive 2 settimane non sono previste particolari indicazioni riguardanti l’apporto giornaliero di calorie, ma è necessario assumere 3 pasti solidi equilibrati e ricchi di cibi Sirt e un centrifugato.

Quali sono i Sirt food?

La dieta di Adele si differenzia da molte altre diete perché, anziché soffermarsi sui cibi da eliminare, insiste sui cibi da inserire, che poi sono quelli in grado di stimolare le sirtuine. Queste sono presenti soprattutto negli alimenti che contengono diversi composti antiossidanti. Si tratta anche di cibi che spesso sono vietati dalle altre diete, come il cioccolato fondente all’85% di cacao (se ne possono mangiare non più di 20 g al giorno, equivalenti a 3-4 quadratini) e il vino rosso (consentito un bicchiere al giorno).

Si possono mangiare anche i datteri medjool, a patto di consumarli con parsimonia, visto il loro elevato contenuto calorico. Alcuni alimenti, come il tè e il caffè, sono capaci di aumentare la quantità di energia che il corpo brucia, ma vanno bevuti con poco zucchero. I cibi sirt possono essere aggiunti all’insalata, da mangiare come pasto principale a pranzo o a cena, o per preparare dei centrifugati verdi.

Ecco tutti gli alimenti contemplati nella dieta Sirt:

“1. Vino rosso
2. Cacao
3. Sedano
4. Peperoncino
5. Cavolo
6. Grano saraceno
7. Datteri Medjool
8. Capperi
9. Caffè
10. Olio extravergine d’oliva
11. Tè verde matcha
12. Levistico o sedano di monte
13. Prezzemolo
14. Cicoria rossa
15. Cipolla rossa
16. Rucola
17. Soia
18. Fragole
19. Curcuma
20. Noci”

Menu settimanale di esempio

Lunedì

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Metà mattina: un succo verde
A metà pomeriggio: un succo verde
Cena: pasta di grano saraceno con gamberoni
Dopo cena:15-20 g di cioccolato fondente

Martedì

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Pranzo: 2 succhi verdi
Metà pomeriggio: 2 quadratini di cioccolato fondente
Cena: couscous con verdure + scaloppina di tacchino con capperi e prezzemolo
Dopo cena: un quadratino di cioccolato fondente

Mercoledì

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Metà mattina: un succo verde
Metà pomeriggio: un succo verde + 1 quadratino di cioccolato fondente
Cena: miso e tofu con verdure saltate
Dopo cena: 2 quadratini di cioccolato fondente

Giovedì

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Pranzo: slirt muesli
Metà pomeriggio: un succo verde
Cena: filetto di salmone saltato in padella con contorno di insalata e foglie di sedano

Venerdì

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Pranzo: pasta di grano saraceno con verdure
Metà pomeriggio: un succo verde
Cena: petto di pollo con cavoli riccio con salsa di pomodoro e peperoncino
Dopo cena: 3 quadretti di cioccolato fondente

Sabato

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Metà mattina: un succo verde
Pranzo: insalata di lenticchie con anelli di cipolla e coriandolo
Cena: merluzzo al forno con verdure e sesamo saltati in padella + un bicchiere di vino rosso
Dopo cena: 2 quadretti di cioccolato fondente

Domenica

Colazione: tè o caffè + un succo verde
Metà mattina: 3 quadretti di cioccolato fondente
Pranzo: omelette sirt con melanzane al forno
Metà pomeriggio: un succo verde
Cena: petto di pollo al forno con contorno di insalata e noci

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Quali controindicazioni ha la dieta di Adele?

La dieta di Adele non ha particolari controindicazioni, ma, viste le restrizioni caloriche previste, gli esperti consigliano di seguirla per brevi periodi di tempo. In ogni caso, poiché non esiste una dieta che vada bene per tutti, prima di iniziare questo nuovo regime alimentare è bene consultare il proprio medico curante che indicherà le dosi e la durata della cura a seconda dei singoli casi.

Inoltre, per ottimizzare i risultati, gli autori raccomandano un po’ di sana attività fisica. Adele, ad esempio, ha abbinato alla dieta un lavoro di pilates ed esercizi.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *