Dieta delle patate

Dieta delle patate funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

Quando si desidera dimagrire, spesso vengono previste diete ipocaloriche che vietano alcuni alimenti come ad esempio le patate. Nonostante questo, si tratta di un alimento che può essere tranquillamente inserito anche in regimi alimentari che hanno come obiettivo la perdita di peso.

Migliori dimagranti in offerta

Bestseller No. 1
Brucia Grassi Potenti Veloci | Integratore Made in Italy 60 capsule | Dimagrante forte veloce, Perdita peso | Termogenico, Drenante, Energia | Bruciagrassi
  • 🇮🇹 MADE IN ITALY: CLIIN crea solo prodotti Made in Italy per offrire una soluzione di qualità insuperabile. Siamo una Start Up Italiana, supporta l'economia locale e contribuisci a preservare le tradizioni che rendono l'Italia unica nel mondo.
  • ✅ FORMULA APPROVATA DAL MINISTERO DELLA SALUTE: Gli estratti naturali di CLIIN sono stati formulati secondo i più recenti dettami della nutraceutica al fine di migliorare il benessere psicofisico
  • 🔥BRUCIAGRASSI: La sinergia tra Caffeina, Estratto di Garcinia e Guaranà attiva il metabolismo e promuove la scomposizione dei grassi, consentendo al corpo di consumare più calorie e liberare energia, facilitando così il processo di perdita di peso.
Bestseller No. 2
Bull Burner Brucia Grassi Potenti Veloci, Drenante Forte Dimagrante Efficace, 120 Capsule per Dimagrire Velocemente Donna e Uomo con Glucomannano, Carnitina, Bromelina, Te' Verde - Prodotto in Italia
  • Programma perdita di peso di 30 giorni: Programma drenante brucia grassi di 30 giorni: 120 pillole di alta qualità made in Italy progettate per sostenere le diete dimagranti.
  • Formula potente: contiene glucomannano (1200 mg), L-carnitina, bromelina e tè verde efficaci per stimolare il metabolismo e modellare addome, pancia e fianchi in modo naturale.
  • Effetto drenante uomo e donna: la bromelina dell'ananas (100 mg) riduce il gonfiore e l'accumulo di liquidi nelle gambe, braccia e cosce, supportando la digestione e l'eliminazione delle tossine.

Le patate sono un prodotto estremamente versatile, ottimo per essere preparato e cotto in moltissimi modi diversi. Se le patate fritte sono fortemente sconsigliate perché ricche di sale e grassi, le stesse lessate o cotte al vapore sono un ottimo cibo, ideale per fornire energia all’organismo ed aiutare a dimagrire, drenando liquidi in eccesso ed eliminando le tossine. La dieta delle patate è un regime alimentare di breve durata, utile per perdere qualche chilo di troppo in poco tempo e può essere seguita tranquillamente per circa 2-3 giorni.

Trattandosi di una dieta con un solo alimento, la varietà degli altri cibi da assumere non è molto ampia. Ecco perché si tratta di un regime alimentare “d’attacco”, da non seguire per più tempo rispetto a quello consigliato.

Le patate aiutano a dimagrire

Le patate sono un tubero ricco di proprietà benefiche per l’organismo e se preparate seguendo alcune regole sono ottime anche per dimagrire. La dieta delle patate consente di ridurre la cellulite e perdere peso in modo efficace, purché si segua per un breve lasso di tempo. Si può ricorrere alla dieta delle patate per disintossicare l’organismo, sgonfiare l’addome e sentirsi più leggere.

La dieta è ipocalorica e ricca di liquidi, quindi aiuta a drenare l’organismo eliminando tossine e liquidi in eccesso, anche perché deve essere abbinata ad un ridottissimo (se non del tutto assente) uso del sale. Le patate sono ricche di potassio, un minerale con ottime proprietà depurative che aiutano a sgonfiare, migliorando la terribile ritenzione idrica responsabile della cosiddetta “pelle a buccia d’arancia”. Trattandosi di una dieta mono-alimento, quella delle patate non è certo una tipologia di alimentazione varia né bilanciata.

Tuttavia, se seguita per un periodo breve non comporta alcuna controindicazione ma, anzi, l’organismo riceverà diversi effetti positivi. Il primo è senza dubbio quello relativo alla normalizzazione dei valori della pressione arteriosa (ottima per chi soffre di ipertensione), migliorando il processo digestivo, aiutando anche chi è vittima di problemi come la gastrite o il reflusso gastroesofageo.

Menu di esempio con la dieta delle patate

Le patate da assumere durante questa mini-dieta possono essere di qualsiasi tipo, da quelle gialle a quelle viola, possono essere cotte in qualsiasi modo, eccetto la frittura.
A colazione possono essere assunti tè, caffè ed uno yogurt bianco magro, oltre a due patate lesse o al vapore scondite oppure con un filo di olio extra-vergine d’oliva. Per favorire l’azione drenante della dieta, inoltre, si consiglia di bere un bicchiere di acqua al risveglio prima di fare colazione.

Nella dieta delle patate sono previsti anche gli spuntini che possono essere a base di centrifughe detox dove ovviamente non mancheranno le patate, oltre a carote e sedano. La bevanda può essere presa a metà mattino e metà pomeriggio.

Il pranzo può essere un pasto costituito da patate al vapore, lesse oppure cotte al microonde, condite senza usare sale. In alternativa si possono usare le erbe aromatiche come origano, prezzemolo, rosmarino, maggiorana, erba cipollina fresca o origano.

Il prezzemolo in particolare è ricco di vitamina C, utilissima come antiossidante e fondamentale per rinforzare le difese immunitarie dell’organismo. Maggiorana ed erba cipollina aumentano l’effetto drenante dovuto al potassio presente nelle patate, aiutando a ridurre gonfiori e ritenzione idrica. Il pranzo può essere completato con un’insalata mista senza sale e senza aggiungere cibi proteici.

A cena, ovviamente non potranno mancare le patate, utilizzate per preparare una gustosa zuppa rigorosamente light. Per farla basta far bollire carote, finocchi, cipolle e patate. A seconda dei propri gusti si possono aggiungere erbe aromatiche a volontà e, se gradito, anche dell’aglio.

La zuppa aiuterà il processo di digestione, oltre ad avere una potente azione drenante fondamentale per aumentare l’efficacia della dieta. Se non si amano le zuppe, si può optare per un purè di patate in versione dietetica, preparato senza usare latte o burro ma ottenuto semplicemente lessando le patate o cuocendole al vapore prima di schiacciarle con una forchetta o con uno schiaccia-patate. Anche in questo caso si possono usare olio extra-vergine d’oliva ed erbe aromatiche come condimento, mentre è preferibile evitare di impiegare il sale che tende ad aumentare la ritenzione idrica.

Durante il periodo nel quale si segue la dieta delle patate, aumenta notevolmente l’assunzione di potassio. Per questa ragione è opportuno bere più del solito, integrando l’assunzione dei liquidi inserendo anche tisane allo zenzero, utili come brucia-grassi, e tè verde, alleato contro la ritenzione idrica e la cellulite.

Per variare un po’ si possono alternare le patate rosse o quelle viola alle classiche gialle. Il sapore è decisamente molto gradevole, oltre ad essere particolarmente ricche di utili sostanze antiossidanti.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Consigli utili

La dieta delle patate è un ottimo modo d’attacco per perdere 2-3 chili, sgonfiare e disintossicare l’organismo. Si tratta di un regime alimentare ricco di potassio che aiuta a ridurre i livelli di pressione arteriosa, regolarizzandola e migliorando le condizioni di ipertensione.

Le patate sono ottime anche per soggetti che soffrono di bruciore di stomaco o gastrite cronica. Prima di un appuntamento o di un evento importante, la dieta delle patate può essere impiegata come metodo “last-minute” per indossare quel vestito che tanto si desidera. L’effetto detox della dieta delle patate è ottimo anche in seguito a giornate durante le quali si è mangiato più del solito, come avviene ad esempio durante le feste di Natale.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *