Dieta del sushi

Dieta del Sushi funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

La dieta del sushi può far dimagrire fino a 4 chilogrammi in sette giorni e funziona. Si tratta di un regime alimentare ipocalorico e bilanciato, perfetto soprattutto per chi ama il pesce e, appunto, la cucina orientale. Scopriamo un menù di esempio, dove acquistare il sushi e se farlo in casa e quali tipi di sushi mangiare per tornare in forma senza stress e con grande gusto.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
DRENASLIM® DETOX - 240 COMPRESSE | Drenante Forte Dimagrante | Bromelina Forte | Detox Dimagrante Drenante Depurativo Antiossidante | Diuretico Forte con Bromelina, Orthosiphon, Gymnema, Finocchio
  • ⚡️AZIONE DETOX RAPIDA E FORTE: uno dei grandi benefici del nostro integratore drenante dimagrante è il suo potere di eliminare le tossine dal nostro organismo; infatti, non è solo depurativo per il fegato, ma regola e purifica l’intero apparato digerente. Drenaslim, grazie alla sua formula innovativa e performante, che comprende Bromelina, Finocchio, Orthosiphon, Tarassaco, Gymnema e Cactinea, è l’ideale per purificare il proprio organismo e per raggiungere il peso forma.
  • 🍍RICCO DI BROMELINA, AD EFFETTO ANTICELLULITE E SNELLENTE: La Bromelina è un principio attivo presente nel Gambo dell’Ananas ad alta attività proteolitica (2500 GDU/g). Essa contrasta gli inestetismi della cellulite (cuscinetti e buccia d’arancia), migliora la circolazione contribuendo al riassorbimento della ritenzione idrica e lavora sul trofismo cutaneo, migliorando l'aspetto e la tonicità della pelle, anch'essa vittima dell'infiammazione derivante dalla cellulite.
  • 🔥DRENANTE FORTE E PERDITA DI VOLUME: Drenaslim ha forti proprietà diuretiche, grazie all’azione mirata di Orthosiphon e Tarassaco, ed è un alleato naturale in un percorso dimagrante perché favorisce la perdita di volume: infatti la diuresi elimina le tossine che potrebbero trasformarsi in grassi. Inoltre, grazie all’azione della Gymnema, il nostro integratore può essere utilizzato anche come soppressare dell’appetito. Perfetto ad ogni cambio di stagione o in caso di eccesso di cibo.
OffertaBestseller No. 2
XLS Medical Forte 5 Capsule per la Perdita di Peso, Adatto a Donna e Uomo con 5 Benefici in 1, App My Nudge Plan Inclusa, 180 capsule
  • Perdita di peso progressiva ed equilibrata: le capsule bruciano i grassi pre-esistenti, per una riduzione dell' indice di massa corporea, anche su fianchi e vita e per un`inibizione della sensazione di fame
  • Integratore clinicamente testato: grazie a Okranol, un complesso erboristico di fibre vegetali, le compresse attivano i processi metabolici per una veloce combustione dei grassi pre-esistenti
  • App My Nudge Plan: possibilità di un piano personalizzato per la perdita del peso in 12 settimane, stimolando ad assumere una dieta bilanciata con un’attività fisica regolare - Risultati dal 1° mese

Il sushi fa ingrassare?

Molto spesso ci si chiede se il sushi fa ingrassare e online le risposte sono contrastanti. I nutrizionisti, e chi ha realizzato questa dieta del sushi, affermano però che questo piatto non fa ingrassare, ma è bene calibrare al meglio il menù e il pasto. Non solo, è sempre fondamentale realizzare un piano dietetico giornaliero equilibrato, non esagerare con le porzioni, fare regolare attività fisica e bere molta acqua per perdere peso. Il sushi è ipocalorico e:

il riso garantisce il giusto apporto di carboidrati complessi;
il pesce, soprattutto crudo, ha notevoli nutrienti importanti quali gli omega 3 e le vitamine, abbassa i livelli di trigliceridi e di colesterolo nel sangue e contrasta l’azione dei radicali liberi;
le alghe sono anch’esse fonte di vitamine, sali minerali e nutrienti fondamentali per l’organismo, inoltre svolgono un’azione anti-age e detox notevole, senza apportare calorie.

Perché la dieta del sushi?

Perché scegliere la dieta del sushi? Sicuramente è perfetta per chi ama il pesce e per gli amanti della cucina giapponese. Non solo, è un regime, come visto, molto ben bilanciato, adatto a tutti, gustoso e fresco, ideale soprattutto d’estate o da consumare per brevi periodi in inverno. (vedi anche la dieta estiva)

Ad esempio per una o due settimane dopo le feste natalizie potrà riportarci al giusto peso, ci detossinerà da scorie e cibo spazzatura e ci farà bene in generale. Gli esperti nutrizionisti consigliano di eseguire da dieta del sushi per non più di 3-4 settimane di seguito, innanzitutto perché è bene variare l’alimentazione e poi per evitare di stancarsi emotivamente.

L’ideale è alternare questa dieta ad altre di tipo ipocalorico, oppure alla nostra tradizionale mediterranea, tra l’altro considerata non solo Patrimonio Mondiale dell’Umanità, ma anche una delle migliori diete del pianeta.

Sushi del ristorante o casalingo?

Per eseguire al meglio la dieta del sushi è consigliabile utilizzare quello del ristorante o del supermercato, o farlo in casa? In generale oggi il sushi e i cibi etnici che si trovano confezionati al super sono di origine italiana, sono fatti nel nostro paese seguendo scrupolosamente le regole dell’HCCP e igieniche in generale. Non solo, si utilizzano prodotti nazionali e il rischio di assumere cibo non fresco o non di qualità è davvero minimo.

Impariamo però a controllare sempre la provenienza sulle etichette ed evitiamo i prodotti troppo raffinati o ricchi di conservanti.

Chi è abile in cucina, o chi ha voglia di cimentarsi ai fornelli, potrà provare a replicare da solo queste ricette di sushi per una dieta ancora più sana e a Km zero. Anche il cibo del ristorante orientale non è da scartare ed eventualmente lo si può scegliere quando non si ha avuto abbastanza tempo per preparare la cena, quindi una o due volte a settimana. Il rischio di queste pietanze è che siano non sempre fresche o troppo condite con grassi non eccellenti.

Menù di esempio

Di seguito un menù di esempio della dieta del sushi, ovviamente da personalizzare a piacere a seconda dei casi ma mantenendo gli apporti calorici consigliati. Qui invece un vademecum dei cibi e dei tipi di sushi previsti nella dieta.

Nigiri: polpettine di riso ricoperte da una fettina di pesce crudo, ogni nigiri ha circa 70 calorie.

Uramaki amazon: salmone condito con mango e semi di papavero.

Namaharumaki classic: rotolini di carta riso con insalata mista, gamberi e avocado.

Sashimi: carpaccio di pesce o molluschi freschissimi tagliati molto sottilmente.

Alaska: piatto con salmone, surimi di granchio, avocado; le calorie del piatto sono di circa 80 a porzione.

Hosomaki al cetriolo: rotolini di riso con alga esterna e ripieno a acelta; ogni pezzo ha 30 calorie.

Fish Philadelphia: riso, salmone e formaggio spalmabile, per 65 calorie al pezzo.

Fish avocado: riso, salmone e avocado.

Ginger salad: insalata con zenzero tagliato o affettato molto sottilmente, salmone affumicato o fresco in tartare, cetriolo e formaggio spalmabile tipo Philadelphia, in più nigiri al salmone in superficie.

Miso soup: cioè zuppa di miso, composta da un brodo al miso con verdure, tofu, alga wakame.

La colazione
Nella dieta del sushi è ogni giorno della settimana la medesima; se la si protrarrà per più di 7 giorni si consiglia però di variarla. In generale prevede l’asusnzione di un tè verde o di un bicchiere di latte scremato, due fette biscottate integrali e un frutto di stagione a scelta, banana esclusa perché troppo calorica.

Lunedì
A pranzo: due nigiri di tonno, quattro uramaki amazon, wakame salad.
A cena: tartare di salmone, quattro namaharumaki.

Martedì
A pranzo: una porzione di sashimi di tonno e riso con salmone e formaggio spalmabile tipo Philadelphia.
A cena: una ciotola di ginger salad.

Mercoledì
A pranzo: quattro alaska, sei hosomaki cetriolo, wakame salad.
A cena: una porzione di sashimi di salmone, riso bianco con sesamo.

Giovedì
A pranzo: un’insalata di riso giapponese e una miso soup.
A cena: due nigiri di tonno, due di salmone, due di gambero e un po’ di soia condita leggermente.

Venerdì
A pranzo con due fish Philadelphia, due fish avocado, un paio di porzioni di salmone affumicato e insalata allo zenzero.
A cena: due porzioni di salmone gunkan e una di riso condito con pesce a piacere.

Sabato e domenica
In questi due giorni l’alimentazione è libera, anche una pizza è concessa. L’importante è non esagerare con cibo spazzatura, con i condimenti troppo grassi e con le porzioni, le bevande gassate e zuccherate, l’alcool e i dolci.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *