dieta del latte

Dieta del latte funziona per dimagrire? Schema e menù di esempio

La dieta del latte è un regime alimentare con il quale è possibile perdere peso rapidamente in poco tempo. Si tratta di un tipo di alimentazione piuttosto rigida che non prevede pasti liberi né sgarri di alcun tipo. Con la dieta del latte si possono perdere fino a 5 chili in 8 giorni ma si tratta di un programma da non seguire per molto tempo. La dieta arriva dal Portogallo e, grazie alla sua efficacia, in poco tempo si è diffusa in tutto il mondo. La dieta, non è molto bilanciata ed è piuttosto restrittiva, motivi per cui non deve assolutamente essere seguita per periodi lunghi e continuativi, anche perché potrebbe portare effetti collaterali anche di grave entità. La dieta del latte è sostanzialmente una semiliquida. In alcuni giorni della settimana, oltre al latte, si possono assumere alimenti solidi e proteine

In cosa consiste la dieta del latte

L’idea di questa dieta arriva da un gruppo di specialisti portoghesi che, secondo alcuni studi, hanno individuato le potenzialità del latte per aiutare il dimagrimento rapido, ideale soprattutto per smaltire i chili di troppo a seguito di abbondanti mangiate oppure per sgonfiarsi prima di un evento o un appuntamento importante. Come suggerisce il nome, si tratta di un regime alimentare basato quasi totalmente sul latte che, quotidianamente, deve essere consumato anche in abbondanti quantità abbinato ad altri cibi ipocalorici e poveri di grassi. Il latte deve essere assunto in diverse quantità in base ai giorni e in alcuni giorni ad esso si abbinano dei cibi soliti. La dieta del latte è particolarmente indicata a chi riesce a seguire regimi restrittivi e a chi resiste facilmente ad attacchi di fame, tollerando un tipo di alimentazione poco variegata.

Come funziona la dieta del latte

Il dimagrimento della dieta del latte dipende sostanzialmente dal fatto che si tratta di un regime ipocalorico e quindi la perdita di peso è dovuta quasi interamente al fatto che si introducono meno calorie di quante ne bruci l’organismo. Gran parte dei chili persi grazie a questa dieta sono costituiti da liquidi ma il dimagrimento con la dieta del latte è garantito. Nei giorni di dieta liquida si assumono circa 500 calorie che diventano 700 nei giorni in cui il latte è abbinato a cibi solidi. L’organismo, per mantenersi e sopravvivere ricorrerà alle riserve costituite dal grasso, bruciandole e portando il corpo a perdere peso.

Il menu della dieta del latte

I pasti previsti dalla dieta del latte non sono molto variegati, quindi seguire questa dieta richiede una buona forza di volontà. Il primo giorno andrà seguita una dieta interamente liquida, mentre gli altri 7 giorni saranno a regime misto con la possibilità di mangiare frutta, uova o carne magra. Il primo giorno dovranno essere assunti sei bicchieri di latte; il secondo, quattro bicchieri di latte con un paio di frutti ipocalorici e poveri di zuccheri; il terzo giorno si berranno due bicchieri di latte, 150 g di formaggio light e due frutti; il quarto giorno prevede quattro bicchieri di latte e, oltre alla frutta, si possono mangiare 150 g di carne bianca preferibilmente ai ferri; il quinto giorno vanno presi due bicchieri di latte, due frutti, un uovo sodo e 150 g di carne; il sesto giorno si aggiunge anche del formaggio light (150 g) rispetto al giorno precedente; il settimo giorno vanno presi tre bicchieri di latte e tre frutti; l’ottavo ed ultimo giorno prevede l’assunzione di due bicchieri di latte, 150 g di carne, 150 g di formaggio light e un frutto. Sono previste piccole varianti secondo cui si può utilizzare il latte e la frutta prevista per preparare frullati da assumere durante la giornata, rispettando sempre le quantità di latte prevista.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

Quale latte usare

La dieta del latte è un programma studiato utilizzando il latte vaccino scremato e quindi è opportuno utilizzare questa tipologia se si desidera seguire tale schema alimentare. Questo latte, infatti, è costituito da un buon equilibrio di sostanze come proteine, carboidrati, grassi, vitamine e sali minerali. Inoltre, quello scremato è decisamente più leggero e meno grasso rispetto a quello intero o parzialmente scremato pur mantenendo inalterata la quantità di calcio presente al suo interno.
Il menu, nei giorni successivi al primo, permette di introdurre alcuni cibi soliti anche se la scelta non è molto ampia. Gli alimenti che sono concessi in questo regime alimentare comprendono il tè verde da consumare senza zucchero, la frutta ricca di acqua e povera di zuccheri (ananas, kiwi, fragole, arance, e così via), carni bianche o manzo magro e formaggi freschi light (ricotta, robiola, crescenza, mozzarella).

Rischi e controindicazioni della dieta del latte

La dieta del latte è utile per dimagrire a patto che venga seguita per un periodo di tempo limitato, visto che si tratta di un regime alimentare piuttosto restrittivo che può risultare stressante a livello psicofisico. Le calorie giornaliere sono molto poche e la varietà di alimenti concessa decisamente limitata. Questa dieta può provocare irritabilità e spossatezza legate all’alimentazione poco bilanciata e povera di calorie, tanto che si potrebbero persino riscontrare alcune difficoltà nello svolgere le consuete attività quotidiane. Il latte può causare problemi intestinali e gonfiore addominale. La totale esclusione di alimenti come verdure e cereali potrebbe comportare alcuni scompensi nutrizionali. Il metabolismo potrebbe risentire di un rallentamento, esponendo l’organismo ed il corpo al cosiddetto “effetto yo-yo” una volta trascorsi gli 8 giorni di programma. Per queste ragioni, prima di iniziare a seguire la dieta del latte è consigliabile ascoltare il parere di un medico specialista e non superare mai gli 8 giorni previsti dallo schema. Se si seguono queste poche e semplici regole, la dieta del latte può consentire di raggiungere facilmente il proprio obiettivo di perdita di peso.

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il dimagrante più venduto in ItaliaSCOPRI DI PIU'