dieta crudista

Dieta crudista funziona? Schema e menù di esempio

La dieta crudista, o Raw diet, è un tipo di alimentazione basato sulla consumazione di cibi non cotti. Per non disperdere le proprietà nutritive, è ammesso eventualmente scaldare bevande ed alimenti ma ad una temperatura non superiore a 40 gradi centigradi, oltre i quali il cibo potrebbe generare sostanze tossiche e provocare processi infiammatori nell’intestino. Tuttavia, la dieta crudista ha fondamento anche in motivazioni etiche. Ma vediamo di cosa si tratta nello specifico e quali sono davvero gli effetti benefici sulla salute.

Migliori dimagranti in offerta

Bestseller No. 1
Odelù Brucia Grassi Potenti Veloci 120 Cpr, Uso Dieta Dimagrante Forte,Con Carnitina, Te Verde, Caffeina, Glucomannano, Per Dimagrire Velocemente, Pillole Dimagranti Veloci E Efficaci Made In Italy
  • FORMULA PREMIUM POTENZIATA - PowerSlim ti aiuta ad accelerare il metabolismo in modo originale con doppia azione brucia grassi combinata a controllo appetito, mediante una speciale formula extra forte dimagrante, utilizzabile anche con le proteine in polvere, nel pre workout palestra, con la spirulina ultra dimagrante, con il lassativo dimagrante forte, garcinia cambogia, e perfetta la compatibilità con un diuretico drenante forte dimagrante e con integratori ad azione anticellulite
  • EFFICACE RIDUZIONE DI APPETITO COMBINATA A DIMAGRIMENTO - Powerslim é molto efficace per attivare la termogenesi, adatto a chi ama la dieta keto slim, ma non può essere un pasto sostitutivo dimagrante. La sua particolare formula lo rende idoneo all'uso con carbone vegetale, curcuma e piperina plus, con prodotti detox per fegato e intestino, e aloe vera da bere. L'assunzione di Powerslim ti garantisce un efficace riduzione della fame, e va associato ad una regolare attività fisica
  • BENESSERE IN TUTTO IL CORPO - un approccio globale (corporeo, emotivo e psicologico) ti permetterà di liberarti dai tuoi pensieri limitanti e di perdere peso in modo sano. Powerslim non appartiene solo alla categoria dei prodotti dimagranti forti e veloci, ma è soprattutto un programma di valore personalizzato che la nostra azienda sviluppa per i clienti, che consente a tutti di ottenere il risultato voluto, nel tempo specifico che serve, in base a sesso, peso, altezza, e massa corporea
Bestseller No. 2
Pillole Dimagranti Veloci e Efficaci - Brucia Grassi con L Carnitina - Garcinia Cambogia - Gymnema Sylvestre - Cromo Picolinato - Piperina e Arancia Amara - Dimagrante Forte 120 CAPSULE | Metamorfosi
  • 🔥 BRUCIA GRASSI POTENTI VELOCI 🔥 Runny Fat è l'unico integratore alimentare che coniuga nella sua composizione i principi attivi di Garcinia cambogia e Gymnema sylvestre: fondamentali per dimagrire velocemente se assunti con regolarità.
  • 🎯 OBIETTIVO PANCIA PIATTA 🎯 La Garcinia cambogia, alleandosi con il Cromo picolinato, combatte il gonfiore addominale facilitando la perdita di peso. Inoltre, favorisce la sintesi di colesterolo e altri lipidi.
  • ⚠️ STOP ALLA FAME NERVOSA ⚠️ L'Arancio amaro e il Pepe nero sono termogenici naturali che stimolano il metabolismo, mantengono in equilibrio il peso corporeo e agiscono come soppressore della fame.

Cos’è la dieta crudista e come funziona?

La dieta crudista è principalmente una scelta di vita, un modo tutto nuovo di intendere il cibo. I crudisti ritengono che gli alimenti non sottoposti a processi industriali siano molto più sani di quelli cotti. Preservano tutte le proprietà nutritive e contrastano l’azione dannosa dei radicali liberi. Secondo l’etica crudista chi consuma cibi cotti produce più tossine ed è maggiormente esposto allo sviluppo di patologie. Inoltre, gli alimenti cotti, acidi e difficili da digerire, sono anche non vivi e quindi privi di tutte le vitamine necessarie per il corretto funzionamento dell’organismo.

La filosofia crudista ritiene che la consumazione regolare di alimenti non cotti possa contribuire a disintossicare il corpo, a rinvigorire il tono muscolare e a far dimagrire. La dieta crudista semplifica la preparazione dei cibi rendendola rapida e per nulla complicata. Apporta un interessante quantitativo di fibre utile per regolare l’attività peristaltica e per risolvere i problemi digestivi. Gli enzimi e le vitamine presenti negli alimenti crudi, in particolare nella frutta e nella verdura di stagione, stimolano e migliorano le difese immunitarie. La totale assenza di grassi vegetali o animali, contribuisce a mantenere sotto controllo i valori del colesterolo nel sangue. Oltre agli aspetti positivi, tuttavia, la dieta crudista ha anche qualche rischio.

Il cibo non cotto è oggettivamente soggetto a parassiti che, introducendosi nell’organismo, proliferano causando la Toxoplasmosi, la Sarcosporidiosi, l’Epatite A, la
febbre tifoide, la Giardiasi, la Brucellosi solo per citarne alcune. L’assunzione non controllata di fibre, inoltre, è responsabile di meteorismo, flatulenza nonché di tensione addominale.

Quali cibi sono ammessi in un menù crudista?

Il regime alimentare crudista predilige principalmente alimenti provenienti da agricolture biologiche, frutta e verdura di stagione, semi oleosi e noci. Tuttavia, la filosofia ammette anche miele, carne, pesce e prodotti di origine animale purché non vengano trattati e sottoposti a cottura. Alcune tipologie di formaggi e latticini sono soggetti a delle restrizioni in base alla variante:

Crudismo onnivoro. I sostenitori di questo tipo di dieta mangiano sia alimenti di origine vegetale che animale, purché crudi. La carne, ad esempio, deve provenire da allevamenti allo stato brado o da selvaggina.

Crudismo vegetariano. Oltre a frutta, verdura, semi oleosi e noci, sono ammessi anche latte, uova, panna vaccina, burro animale escludendo però carne e pesce.

Crudismo vegano. Molto più estremo del vegetariano, esclude qualsiasi alimento di origine animale eliminando quindi latte, uova, miele e qualsiasi tipologia di latticino.

Crudismo fruttariano. Prevede solo il consumo di frutta, meglio se biologica e matura.

Raw Paleolithic diet. Questo gruppo estremo di crudisti consuma solo ed esclusivamente il cibo che i nostri antenati trovavano in natura, escludendo anche i cereali provenienti da agricoltura controllata.

I tipi di trattamenti ammessi dalla dieta crudista sono germinazione, disidratazione, marinatura ed essiccazione a meno di 42 gradi centigradi. Si prediligono anche frullati, puree, succhi e centrifugati.

Come iniziare una dieta crudista?

È bene avvicinarsi al regime alimentare crudista gradualmente e fare attenzione ad alcuni alimenti che da crudi possono diventare tossici come le patate, i pomodori e i peperoni verdi, i fagioli, i lupini, il rabarbaro, gli spinaci e le arachidi. Gli unici legumi che si prestano ad una consumazione a crudo sono i piselli e le fave. Via libera invece ai superfood come bacche di Goji ed erba di grano, ai semi oleosi, alle nocciole e alle noci (utili per formaggi e golose creme). Per realizzare dolci e biscotti si può fare ricorso alla farina di cocco, al cacao in polvere e al burro di cacao. Invece, per condire le insalate è possibile utilizzare l’olio extravergine d’oliva, l’olio di sesamo, l’olio di cocco, l’olio di semi di lino o di noci.

Per evitare effetti indesiderati è bene mangiare la frutta e consumare i centrifugati di verdura lontano dai pasti principali. La transazione al nuovo regime alimentare deve essere lenta in modo che il fisico si possa abituare alla nuova dieta. I primi giorni è possibile avere effetti collaterali come pesantezza, gonfiore, debolezza o nausea. Il crudismo è adatto a tutti, purché la nuova filosofia e lo stile di vita vengano abbracciati con coscienza e consapevolezza, in modo da garantire all’organismo tutti i nutrienti necessari. È sconsigliato agli adolescenti, ai bambini, alle donne in stato interessante e a chi soffre di patologie croniche.

Esempio di menù crudista

Ecco un piccolo schema sui pasti principali della giornata:

Colazione. Latte vegetale (di riso, di sesamo, di cocco, di soia o di mandorle), un centrifugato di verdure oppure un frullato di frutta.

Pranzo. Via libera a ricche e fresche insalate, a carpacci di tonno, a tartare e a pesce crudo. Per allietare il palato si possono aggiungere anche poche mandorle, bacche di Goji e germogli vari.

Spuntino. Durante gli intermezzi tra un pasto e l’altro è possibile consumare delle cruditè come cetrioli, sedano, finocchi ma anche del sano yogurt.

Cena. L’ultimo pasto della giornata predilige carne o pesce crudo, riso, sushi raw, insalate, zucchine e pomodori.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *