Dieta bruciagrassi

Dieta bruciagrassi per dimagrire? Schema e menù di esempio

La dieta brucia grassi è una di quelle che più vanno per la maggiore, visto che la perdita di peso avviene nel lungo periodo in maniera graduale. Se ciò è possibile è perché il regime alimentare su cui si basa, verte solo ed esclusivamente su elementi in grado di accelerare il metabolismo.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
DRENASLIM® DETOX - 240 COMPRESSE | Drenante Forte Dimagrante | Bromelina Forte | Detox Dimagrante Drenante Depurativo Antiossidante | Diuretico Forte con Bromelina, Orthosiphon, Gymnema, Finocchio
  • ⚡️AZIONE DETOX RAPIDA E FORTE: uno dei grandi benefici del nostro integratore drenante dimagrante è il suo potere di eliminare le tossine dal nostro organismo; infatti, non è solo depurativo per il fegato, ma regola e purifica l’intero apparato digerente. Drenaslim, grazie alla sua formula innovativa e performante, che comprende Bromelina, Finocchio, Orthosiphon, Tarassaco, Gymnema e Cactinea, è l’ideale per purificare il proprio organismo e per raggiungere il peso forma.
  • 🍍RICCO DI BROMELINA, AD EFFETTO ANTICELLULITE E SNELLENTE: La Bromelina è un principio attivo presente nel Gambo dell’Ananas ad alta attività proteolitica (2500 GDU/g). Essa contrasta gli inestetismi della cellulite (cuscinetti e buccia d’arancia), migliora la circolazione contribuendo al riassorbimento della ritenzione idrica e lavora sul trofismo cutaneo, migliorando l'aspetto e la tonicità della pelle, anch'essa vittima dell'infiammazione derivante dalla cellulite.
  • 🔥DRENANTE FORTE E PERDITA DI VOLUME: Drenaslim ha forti proprietà diuretiche, grazie all’azione mirata di Orthosiphon e Tarassaco, ed è un alleato naturale in un percorso dimagrante perché favorisce la perdita di volume: infatti la diuresi elimina le tossine che potrebbero trasformarsi in grassi. Inoltre, grazie all’azione della Gymnema, il nostro integratore può essere utilizzato anche come soppressare dell’appetito. Perfetto ad ogni cambio di stagione o in caso di eccesso di cibo.
OffertaBestseller No. 2
Integratore Brucia Grassi Elite Extreme. Termogenico dimagrante drenante energizzante. 120 capsule
  • ✅ FORMULA APPROVATA DAL MINISTERO DELLA SALUTE: Elite Extreme contiene i più importanti ingredienti per accelerare il metabolismo, bruciare i grassi, depurare l’organismo, favorire la diuresi, aumentare l’energia e la concentrazione.
  • ✅ BRUCIA GRASSI: L’azione combinata di Caffeina, Tè Verde, Carnitina e Aceto di Mele, stimola il metabolismo e la lipolisi, permettendo all’organismo di bruciare più calorie e scomporre i grassi per sprigionare energia, favorendo il dimagrimento.
  • ✅ DRENANTE: Le proprietà diuretiche del Tè Verde, Peperoncino di Cayenna, Radice di Zenzero, Erba Mate, Noce di Cola, Lampone e Guaranà, aiutano il corpo a drenare i liquidi in eccesso, diminuendo la ritenzione idrica, il gonfiore e la cellulite.

Smaltire i chili superflui è il sogno di tutti: la dieta brucia grassi può rivelarsi quindi un’eccellente alleata. Tuttavia, per “brucia grassi” non si intende la capacità di bruciare i grassi in eccesso, dovuti chiaramente ad una scorretta alimentazione. I pasti fuori orario, gli snack salati a base di patatine o quelli dolci a base di merendine non aiutano di certo la salute. Lo stesso dicasi per i cibi fritti. L’idea di fondo della dieta brucia grassi, come già sottolineato, ruota attorno alla capacità di accelerare il metabolismo.

A cosa prestare attenzione se si decide di seguire la dieta brucia grassi?

Il conteggio delle calorie è essenziale, perché serve a stabilire il consumo energetico totale. Quest’ultimo dipende da due fattori: il primo è il metabolismo basale, strettamente collegato a fattori personali, come sesso, età, peso, altezza, massa muscolare; il secondo riguarda l’esercizio fisico. A fronte di un allenamento più o meno intenso, da praticare al chiuso o all’aria aperta, il dimagrimento diventa un obiettivo più semplice da perseguire. Specie, a fronte di un lasso di tempo piuttosto ristretto. Utilizzare il calcolatore delle calorie, in tal senso, è un’ottima mossa.

Il successo di questo regime dietetico passa per forza di cose nell’abilità di riuscire a mantenere a lungo andare un bilancio energetico negativo. L’alimentazione, in tal senso, ricopre un ruolo determinante all’interno del progetto in questione. Le porzioni a tavola vanno quindi controllate. Gli eccessi, di qualsiasi tipo, quindi, vanno rigorosamente evitati.

Altro step decisivo in vista dello smaltimento dei chili superflui è quello relativo alla distribuzione dei macro nutrienti: proteine, grassi e carboidrati devono essere distribuiti in maniera ottimale. Decisivo, di fatto, è l’aumento delle proteine che devono costituire il 45% del quantitativo totale delle calorie. Grazie a questo accorgimento, gli stimoli della fame vengono placati e migliora il senso di sazietà. Inoltre, le proteine migliorano la struttura muscolare. Anche la pelle, i denti e i capelli ne giovano.

E i grassi? Il grasso non produce grasso. Questa è una falsa credenza. Ridurre il consumo dei grassi è un’azione doverosa nell’ottica della dieta brucia grassi, solo che non bisogna esagerare. Negli uomini si registrerebbe un calo del desiderio sessuale, mentre le donne andrebbero incontro a frequenti scoraggiamenti e a repentini sbalzi d’umore. I grassi devono costituire il 25% del quantitativo totale delle calore.

Il restante 30%, quindi, deve essere composto da carboidrati. Un quantitativo tra gli 80 e i 100 grammi giornalieri di carboidrati è utile in termini di piena funzionalità dell’attività cerebrale. Più carboidrati, di fatto, è sinonimo di riduzione dei grassi nel regime dietetico in questione. Attenzione, però, a non esagerare con i carboidrati, soprattutto qualora non si praticasse esercizio fisico. Le oscillazioni del tasso glicemico si ripercuoterebbero sull’eliminazione dei grassi.

Schema e menù di esempio della dieta brucia grassi

In riferimento allo schema della dieta brucia grassi è opportuno sottolineare come vi siano 6 cibi, contraddistinti da proprietà disintossicanti, drenanti, digestive, stimolanti e termoregolatrici.

Nello specifico:

1. caffè;

2. zenzero;

3. pesce;

4. tè verde;

5. ananas;

6. peperoncino

Va detto a priori che nessuno di questi alimenti, da solo o in combinazione con altri cibi sani, è in grado di fare miracoli nella lotta al grasso accumulato sui fianchi, sulle cosce, nella zona del ventre e dell’addome. Tuttavia, inserirli nel regime alimentare quotidiano non può di certo essere considerata un’idea malvagia.

Pertanto, proponiamo un menù di esempio della dieta brucia grassi.

Lunedì

Colazione: una tazzina di tè verde e un paio di fette biscottate integrali con marmellata di frutta al 100%. Quest’ultima, meglio se bio. Costa un po’ di più, ma ne vale la pena.

Merenda: una mela verde o una pera.

Pranzo: 2 uova sode, accompagnate da un contorno di zucchine e da una patata lessa. Come bevanda, una tisana allo zenzero è la soluzione ideale;

Cena: un pesce al forno accompagnato da rucola, pomodorini, peperoncino e una fetta di pane. Rigorosamente integrale.

Martedì

Colazione: uno yogurt magro accompagnato da cereali.

Merenda: un piccolo pezzetto di parmigiana;

Pranzo: insalata di ceci e tonno, accompagnata da qualche galletta di riso e un contorno di verdure, come asparagi o sedano. In particolar modo, la costola di sedano è quella priva di filamenti duri. Quindi, è quella più flagrante. Occorre, però, saperla prelevare dal cuore del sedano.

Cena: riso pilaf e pollo al limone con carote.

Mercoledì

Colazione: latte scremato con un paio di biscotti secchi.

Merenda: noci, nocciole e mandorle; una tazzina di tè verde.

Pranzo: 60 grammi di pasta integrale con una punta di peperoncino per renderla volontariamente più “strong”. Vitello alla piastra con contorno di funghi porcini.

Cena: salmone con verdure lessate.

Giovedì

Colazione: mezza banana, semi di chia e acqua di cocco. Quest’ultima, oltre ad essere nota perché accelera il metabolismo, rafforza il sistema immunitario, favorisce la digestione e migliora lo stato di salute generale della pelle.

Merenda: 2 pere bio e un caffè.

Pranzo: Riso integrale allo zenzero con limone e menta. Carne bianca con insalata di contorno; due fettine d’ananas.

Cena: tacchino ai ferri con verdure lessate.

Venerdì

Colazione: yogurt greco con mirtilli e una mela.

Merenda: salmone affumicato su una fetta di pane tostato.

Pranzo: vellutata di zucchine con crostini.

Cena: fesa di tacchino con olive.

Sabato

Colazione: un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone, una fettina di pane integrale con tre pezzettini di avocado.

Merenda: prosciutto crudo e cracker.

Pranzo: straccetti di manzo accompagnati da verdure grigliate; 2 fettine di ananas.

Cena: pasta integrale al pomodoro; merluzzo al cartoccio con pomodorini di contorno.

Domenica

Colazione: una tazza di avena con qualche chicco d’uva.

Merenda: un tramezzino con un uovo sodo tagliato a pezzetti; due fettine d’ananas.

Pranzo: riso biasmati; trancio di tonno con spinaci al vapore; un caffè.

Cena: due fette biscottate integrali con due cucchiai di olio d’oliva extra-vergine.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Conclusioni

Ogni caso è a sé stante. Per sapere se la dieta brucia grassi è proprio quella adatta a te, è sempre opportuno contattare un nutrizionista o il medico di fiducia. Capire da dove iniziare, in quest’ottica, è di cruciale importanza.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *