Dieta 2000 calorie

Dieta 2000 calorie per mantenere attivo il metabolismo

Dieta 2000 calorie per riattivare il metabolismo

Quando parliamo di diete, siamo sempre portati a pensare a regimi restrittivi e ipocalorici, con quantità di cibo continuamente pesate e porzioni poco abbondanti.

La dieta 2000 calorie, invece, rientra nel novero dei regimi alimentari equilibrati e soddisfacenti, particolarmente indicato non solo a chi desideri buttare giù i chili di troppo ma anche a chi, a seguito della dieta vera e propria, desideri mantenere a lungo i risultati raggiunti con costanza e sacrificio.

Il piano alimentare da 2000 calorie, inoltre, appare quello più soddisfacente per uomini e donne di tutte le età dalla vita particolarmente attiva e per i giovani in fase di crescita. Del pari, però, la dieta 2000 calorie non è indicata per le donne in gravidanza, per gli anziani e per chi conduce uno stile di vita sedentario: il monte calorico, infatti, diventerebbe eccessivamente spropositato facendo fallire lo scopo del regime dietetico.

Tanto cibo e attività fisica: i fondamenti basilari della dieta 2000 calorie

Come si può ben intuire la dieta da 2000 calorie si basa sull’introduzione di tantissimi cibi ricchi di fibre, nutrienti, proteine e vitamine per un piano alimentare completo ed equilibrato. Benché non sia soggetta a particolari restrizioni, la dieta 2000 calorie non implica automaticamente un’assunzione spropositata di cibo e bevande.

La regola basilare, ovviamente, è di non pretendere troppo dal nostro corpo perché non solo ogni fisico è differente dall’altro ma anche perché le reali esigenze di ognuno possono differire, e anche di molto, da persona a persona. I pasti, non meno di 5 al giorno, sono tutti equilibrati e ben bilanciati prevedendo l’assunzione di 400 calorie per la prima colazione, 600 calorie per il pranzo, 700 calorie per la cena e 300 calorie per spuntini e merenda, ognuno da 125 calorie.

Con un regime calorico così concepito, l’attività fisica assume un ruolo chiave: l’allenamento, infatti, deve essere costante e intenso, circa 30-40 minuti al giorno preferendo un training aerobico e muscolare.

Esempio di menu settimanale per una dieta 2000 calorie

Dopo aver visto, in linea del tutto generale, quali sono le regole base da osservare per seguire la dieta da 2000 calorie, adesso vediamo come strutturare un menu settimanale che contempli proteine, grassi, carboidrati e vitamine nel modo più bilanciato possibile.

Colazione
Il momento della prima colazione è tra i più importanti dell’intera giornata e, pertanto, è necessario fare il pieno di energia per affrontarla al meglio.
Tra i cibi presenti nel menu settimanale della prima colazione troviamo:
– frutta;
– yogurt bianco o alla frutta;
– biscotti integrali;
– fette biscottate;
– latte scremato;
– spremuta di agrumi;
– frutta secca;
– caffè, tè o tisane zuccherati con dolcificanti a base naturale.
Per un pasto ottimale dal punto di vista nutrizionale possiamo, dunque, consumare 200 ml di latte scremato con caffè + 4 fette biscottate oppure, in alternativa, una tazza di tè verde accompagnata da 7 biscotti secchi o da 3 fette biscottate con un velo di miele o marmellata. Per gli amanti dello yogurt, inoltre, si può scegliere quello naturale e quello alla frutta, cui si potrà aggiungere una manciata di frutta secca, circa 50 grammi.

Pranzo
Protagoniste assolute del pranzo, le verdure non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole. Sono dotate, infatti, di un alto potere saziante e ci aiutano a fare il pieno di vitamine e minerali. Quindi, possiamo decidere se abbinarle alla pasta o al riso oppure se consumarle come se fossero un piatto unico. Via libera, dunque, a:
– zucchine;
– insalate di vario tipo;
– melanzane;
– patate;
– peperoni;
– spinaci;
– verdure crude e cotte da consumare abbinate alla pasta oppure sotto forma di zuppe o vellutate;
– legumi;
– pasta e riso;
– uova;
– carne o pesce;
– formaggi freschi o stagionati;
– prosciutto crudo sgrassato e prosciutto cotto, speck e bresaola.
Il pranzo da 600 calorie può essere così composto:
– 100 g di pasta di grano duro o integrale condita con una scatoletta di tonno, possibilmente al naturale + un piatto di verdure a scelta
oppure:
– una bistecca di carne alla griglia + 50 grammi di pane + una porzione di verdure a scelta.
Se amiamo particolarmente la pasta, inoltre, possiamo condirla con sughi di carne o di pesce, con un pesto di rucola, basilico o radicchio oppure con un mix di verdure spadellate con poco olio. Stesso discorso anche per il riso che potrà essere condito con verdure, ortaggi e pesce, arricchito da spezie e da erbette aromatiche per dare più sapore a ogni pietanza.

Spuntino e merenda
Per tenere costantemente allenato il metabolismo, per allentare i morsi della fame e per ricaricarsi dopo una sessione di sport, non c’è niente di meglio di uno spuntino salutare. Non lasciamoci tentare, però, da bevande zuccherate e da cibi eccessivamente calorici. Una barretta ai cereali, una porzione di frutta fresca, una pallina di gelato oppure uno yogurt magro assolveranno perfettamente lo scopo.

Cena
Benché la cena consti di 700 calorie, ciò non implica automaticamente di poter “sgarrare” e di uscire dai soliti binari. Dopotutto, in effetti, sempre di dieta si tratta, ancorché da 2000 calorie. Per favorire il riposo notturno si consiglia l’assunzione di cibi leggeri ma ricchi di nutrienti e di tanto, tantissimo sapore. Potremmo scegliere tra:
– pollo e carni bianche in generale;
– spigola, orata, pesce spada, tonno, salmone, acciughe, aringhe, calamari, gamberi, sgombro, seppia, trota e sogliola;
– vitello, manzo, carne di maiale, insaccati magri;
– mozzarella;
– ricotta;
– formaggi.
Il menu ottimale prevede una porzione di verdure, circa 250 g, un secondo a scelta tra quelli proposti – circa 150 grammi per le carni bianche, 200 grammi di pesce e 100 grammi di formaggi o carne di maiale – 50 grammi di pane e 100 grammi di frutta.

Una volta a settimana, inoltre, potremmo concederci una piccola porzione di dolce e una pizza margherita con poco olio.

Prodotto consigliato da abbinare alla dieta da 2000 calorie

Alcuni integratori alimentari sono di grande aiuto a supporto però di una dieta. Ecco che in questo caso consigliamo Spirulina Fit. Puoi cliccare su “Scopri di più” per saperne di più su questo ottimo prodotto che tra l’altro è in offerta 4×1.

spirulina fit

Altre diete simili basate sul numero di calorie:

Potrebbe esserti utile:

PERDI PESO CON QUESTA OFFERTA 4x1SCOPRI DI PIU'