Come dimagrire in una settimana

Come dimagrire in una settimana in poche mosse

Manca una settimana ad un evento o si è avuto un invito inaspettato e si hanno solo 7 giorni per dimagrire ed entrare il vestito migliore? La soluzione c’è potrebbe essere dietro l’angolo.
A volte si ha l’esigenza di perdere velocemente peso e non si ha tempo o voglia di aspettare che arrivino i segnali con diete più lunghe.

La dieta dei 7 giorni è molto diffusa tra giovani e meno giovani, le attese e la costanza condanna molti per cui si scelgono diete last-minute.
La dieta della settimana è sicuramente una dieta Detox volta a depurare l’organismo.

Si sa che inizialmente quando si inizia una dieta si perdono molto i liquidi, quindi i chili calano velocemente se si fanno le scelte giuste e la soddisfazione arriva velocemente.
Tuttavia, vi è da dire che bisogna fare attenzione a preservare gli equilibri in modo da no compromettere l’organismo, certo che chi inizia la dieta della settimana deve affrontare qualche piccola rinuncia ovvero mangiare sano.

A seguire una guida su come dimagrire in una settimana in poche mosse.

Dieta dei 7 giorni: cos’è

La dieta dei 7 giorni si caratterizza per essere una dieta variabile per cui ogni giorno si modifica l’alimentazione al fine di incentivare l’organismo a perdere peso.
Si definisce la stessa una dieta “chetogenica a cui è indispensabile unire una costante attività motoria.

Con la dieta della settimana si riescono a perdere un minimo di 3 fino ad un massimo 6/7 kg, naturalmente molto dipende da come l’organismo risponde e anche da quanto attività fisica si svolge.
Si tratta di una b fatta di pietanze di stagione cucinate senza particolari doti culinarie, in modo essenziale e con un minimo condimenti, senza eccedere con sale, olio o zucchero.

Un massimo di 1200 calorie al giorno, una dieta severa con un regime alimentare e sportivo che non può superare la settimana per la costanza che richiede non solo fisicamente ma anche psicologicamente, in quanto richiede sacrifico, che può essere retto per tempi brevi altrimenti si rischia di divenire aggressivi, stanchi e di continuo malumore.

Dieta dei sette giorni: perché funziona

La dieta dei 7 giorni funziona perché crea uno shock nell’organismo, il quale viene privato di alimenti di cui il corpo si nutre abitualmente con un tragico calo delle calorie ingerite.
L’attività motoria insieme ad una migliore alimentazione crea un effetto detox, il corpo si purifica e brucia i grassi saturi in eccesso con una perdita di chili e di centimetri a breve termine.

Gli effetti benevoli sono davvero immediati perché si agisce sul numero delle calorie, diminuendo le stesse il corpo assume un minor quantitativo di cibo e si favorisce la fase del dimagrimento.
Questa dieta non è semplice da sostenere ma ha effetti immediati, certo non è da seguire sempre ma va bene per perdite di peso esigue per cui sono richiesti i sacrifici di una sola settimana.
Al massimo la perdita oscilla tra i 3 e 7 chili ma per perdite superiori sono consigliate altre tipologie di diete.

Dieta dei sette giorni: cosa mangiare

Si è parlato a lungo di dieta dei sette giorni ma tra il parlare e il fare la cosa migliore per far comprendere a tutti le caratteristiche di questa dieta è proporre un esempio di menù settimanale.
La caratteristica di questa dieta è che ogni giorno sono scelti alimenti specifici in virtù del loro apporto nutreico e delle calorie.

Questo mix permette di perdere peso, quindi si sconsiglia ad esempio di associare carboidrati e proteine insieme o vitamine e proteine, bisogna suddividere la somministrazione per giornata.

Settimana tipo per chi pratica la dieta dei 7 giorni

Lunedi

Si può iniziare la settimana con le proteine scegliendo tra quelle animali tra la carne bianca e il pesce, sempre accompagnata da uno scarso condimento e cucinata in modo essenziale.
Quanto alle quantità non vi sono limiti precisi purché si tratta di un piatto non eccessivamente lavorato ma trattato come materia prima a sè.

Martedì

Dopo un lunedì essenzialmente proteico è opportuno associare un alimento ricco di fibre e acqua come le verdure, sempre di stagione e cotte al vapore e senza condimento.
Quando si parla di verdure, sono, tuttavia, da escludere amidi come le patate, il mais o i legumi che seppur ricchi di fibre tendono a gonfiare e sfavorire la perdita di peso, in particolare le patate sono ricche di zuccheri.

Mercoledì

A metà settimana è importante includere nella dieta la frutta, non va bene tutta la frutta è opportuno evitare la tipologia di frutta che fermenta come ciliegie, banane, uva o frutta secca, quest’ultima, in particola se mangiata in eccessive quantità gonfia tantissimo.

Giovedì

Il giovedì è il giorno del pane rigorosamente integrale, naturalmente in dosi contate non bisogna mai superare il limite dei 40 grammi.

Venerdì

Questo è il giorno dei latticini, va introdotto del formaggio come il pane si tratta di una quantità limitata solo ed esclusivamente 40 grammi.
Va bene sia un formaggio stagionato che fresco purché non sia eccessivamente grasso.

Sabato

Questo è il giorno dei carboidrati, a tavola è ammesso un piatto di pasta o in alternativa cous cous.
Le dosi non devono mai essere esagerate, è meglio ancora se la pasta è integrale e condita in modo essenziale.

Domenica

Questa è la giornata in cui qualche sgarro è concesso come un bel bicchiere di vino, meglio se rosso, oppure un dolcetto tra cena o pranzo, naturalmente non in entrambe le occasioni.

Quanto agli spuntini è meglio scegliere delle tisane, un frutto o uno yogurt magro al fine di spezzare la fame e mantenersi leggeri.

Affinché la dieta funzioni è importante che si sostenga un’attività motoria costante collegata e ci si idrati moto bevendo acqua e tisane, ma anche caffè purché non zuccherato.
L’idratazione consente di ritardare il senso della fame di eliminare le sostanze tossiche nell’organismo agendo sulle adiposità in eccesso.

Evitare assolutamente alcolici e bevande gasate piene di zuccheri e edulcoranti non ideali ad un processo di dimagrimento rapido come la dieta dei 7 giorni.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

Il più efficace

  • Riduce il peso

  • Riduce il grasso

  • Riduce l'appetito

L'offerta migliore

  • Accelera il metabolismo

  • Controllo della fame

  • Ricostituente

Rassoda ogni parte del corpo

  • Bastano 10 minuti al giorno

  • Lavora su ogni muscolo

  • Combina esercizi cardio e tonici

L'ideale per ventre piatto e per scolpire gli addominali

  • Brucia i grassi

  • Da usare in qualsiasi momento

  • Bastano 10 minuti al giorno

Per rassodare i glutei

  • Rassoda i glutei

  • Scolpisce le gambe

  • Risultati rapidi

I prodotti consigliati che trovate all’interno degli articoli informativi, come per esempio gli articoli sulle diete, non fanno parte di quella specifica dieta, o metodo, o esercizio, o trattamento ecc ecc, ma sono solo un suggerimento aggiuntivo da parte della redazione, e la loro efficacia è sempre soggettiva. Inoltre dovresti sempre consultare un professionista prima di assumere e/o usare i prodotti suggeriti in questo sito web.
Le diete che trovate descritte in questo sito, sono solo a scopo informativo. Le diete di personaggi famosi, o di marchi registrati, o di aziende specifiche, che trovate in questo sito vanno sempre verificate con le fonti ufficiali in quanto non essendo noi gli autori e fondatori delle diete in questione, potrebbero talvolta esserci delle incongruenze. Tuttavia prima di seguire qualsiasi dieta consulta uno specialista. I nostri articoli sono a scopo informativo.
Gli esercizi fisici descritti in questo sito sono solo a titolo informativo. Prima di seguire qualsiasi esercizio, consultare un professionista del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BRUCIA I GRASSI IN ECCESSO IN UN CICLOSCOPRI DI PIU'