Come dimagrire con il bicarbonato

Come dimagrire con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio rientra senza ombra di dubbio tra i rimedi naturali più conosciuti in riferimento al mondo della salute, della bellezza e del benessere. Non tutti, però, sanno che questa sostanza può rivelarsi un eccellente alleato nell’ottica del dimagrimento in maniera naturale.
Come dimagrire con il bicarbonato e tornare in forma quanto prima? Vediamo in modo approfondito come centrare appieno questo ambizioso obiettivo, seguendo pochi accorgimenti.

Migliori dimagranti in offerta

OffertaBestseller No. 1
Brucia Grassi Potenti Veloci. Drenante forte Dimagrante con Garcinia, L-Tirosina, Spirulina e Piperina. Termogenico 60 capsule keto per dimagrire. Accelera il Metabolismo, favorisce la Perdita Peso.
  • BRUCIA GRASSI POTENTI VELOCI: Hello Fat è un potente brucia grassi naturale che aiuta a perdere peso. Contrasta la fame nervosa e accelera il metabolismo, favorendo l'effetto bruciagrassi. Aiuta a normalizzare i livelli di glucosio, contrasta l’accumulo e la produzione di grassi
  • DIMAGRANTE FORTE E VELOCE DONNA: GARCINIA CAMBOGIA e ARANCIO AMARO sono due potenti termogenici naturali. Aumentano l’uso dei grassi come fonte di energia e stimolano l’organismo a bruciare più calorie del necessario. Risultati visibili nelle zone più critiche dell’adipe, pancia piatta
  • INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: la Garcinia Cambogia è in grado di calibrare il livello di Serotonina, l’ormone incaricato della sensazione di sazietà e contrasta la fame nervosa; La SPIRULINA invece, è ricca di proteine, vitamine e minerali che forniscono la giusta energia per spegnere il senso di fame
Bestseller No. 2
Boost Nutrition Brucia Grassi Potenti Veloci, Drenante Forte Dimagrante Efficace, 120 Capsule per Dimagrire Velocemente Donna e Uomo con Glucomannano, Carnitina, Bromelina, Te' Verde - Made in Italy
  • Programma perdita di peso di 1 mese: Programma brucia grassi di 1 mese: 120 pillole di alta qualità made in Italy progettate per sostenere le diete ipocaloriche.

L’azione detox del bicarbonato

Perdere peso con il bicarbonato non è un semplice sogno, come in molti credono, ma una realtà concreta. Se la cosa è fattibile, il merito è prevalentemente collegato alla sua azione detox che, da un lato, elimina il grasso in eccesso che si accumula nella zona addominale a causa di uno stile di vita spesso troppo sedentario, e, dall’altro, agevola l’organismo nell’espulsione delle tossine, andando a favorire, di fatto, il metabolismo.

Come sfruttare appieno il potere dimagrante del bicarbonato?

È sufficiente saperlo abbinare con altri alimenti detox ed inserirlo in un regime alimentare equilibrato. I tipici gonfiori della pancia, così come gli indesiderati e temuti cuscinetti di grasso che si accumulano nelle aree di cosce e fianchi, possono diventare un ricordo del passato se si assume con regolarità una bevanda a base di limone e bicarbonato. La loro azione si dimostra, infatti, imprescindibile nell’ottica di depurare gli organi interni e di favorire la perdita di peso.

Scelta saggia, in tal senso, è quella di ingerire questa bevanda a stomaco vuoto, preferibilmente nelle prime ore del mattino, magari dopo aver fatto una mezz’ora abbondante di esercizio fisico.

Come preparare questa bevanda basata sulla combinazione tra succo di limone e bicarbonato?

Basta mescolare il succo di un limone intero con il bicarbonato all’interno di una tazzina contenente acqua tiepida. Queste due sostanze sono altamente alcalinizzanti e si contraddistinguono per la loro importante azione disintossicante. Tuttavia, come già messo in evidenza, è imprescindibile assumere questa bevanda energetica a stomaco vuoto. In caso contrario, infatti, l’infuso in oggetto fungerebbe da mero digestivo.

Occorre poi constatare che la soluzione a base di bicarbonato di sodio, succo di limone e acqua tiepida si rivela salutare, perché aiuta i muscoli nell’utilizzare un quantitativo superiore di grassi mentre si fa esercizio fisico, ma anche mentre si cammina.

Questo infuso, tra le altre cose, è presente in numerose diete dimagranti, come ad esempio la dieta Dukan. Inoltre, c’è da sottolineare come il bicarbonato insieme al succo di limone agevoli considerevolmente il transito intestinale: tutte quelle sostanze che comportano l’aumento di peso, infatti, non vengono trattenute a lungo dall’intestino e, di fatto, finiscono per non essere assimilate dall’organismo.

Mai aggiungere punte di zucchero, se l’intento primario è quello di perdere peso. Infatti, lo zucchero in questa bevanda servirebbe solo a contrastare in maniera efficace l’acidità di stomaco, dovuta ad un pranzo o ad una cena più abbondante del dovuto. Allo stesso tempo, è bene non eccedere con i quantitativi di bicarbonato: in caso contrario, infatti, l’azione sarà quella tipica di un lassativo a fronte di costipazione.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Le migliori alternative al succo di limone da abbinare al bicarbonato

Chi desidera fortemente dimagrire, soprattutto in un lasso di tempo breve, farebbe bene a tenere in considerazione il fatto che ci sono numerose varianti alla bevanda energetica in oggetto: al posto del succo di limone, è possibile utilizzare senza problemi il succo di pompelmo; altra alternativa consiste nell’inserire dei frutti rossi che, una volta tagliati in pezzetti, vanno lasciati nella tazzina contenente acqua tiepida. Dopo che questo infuso si sarà raffreddato, sarà possibile berlo. Altra opzione interessante è quella di insaporire la bevanda in questione con un pezzettino di zenzero o con qualche foglia di menta: nel primo caso, l’effetto dimagrante sarà maggiore; nel secondo caso, invece, l’infuso sarà più gustoso.

Per chi invece predilige le bevande brucia calorie, vi è l’aceto di mele. Basta mischiarne un cucchiaio in un bicchiere d’acqua fredda e aggiungere una punta di bicarbonato. L’azione detox di questa bevanda è davvero unica, proprio come le sue capacità fuori dal comune in materia di attivazione del metabolismo.

Dimagrire con il bicarbonato: quanti chili superflui si possono smaltire ogni settimana?

Di teorie relative al bicarbonato come alleato del dimagrimento naturale ce ne sono a iosa. Nessuna di queste, chiaramente, ha valenza scientifica. Numerosi casi, comunque, dimostrano che il consumo regolare di bicarbonato, secondo le modalità presentate in questo articolo, favorirebbe il dimagrimento fino a 3 chili a settimana. L’obiettivo, per quanto ambizioso, non è affatto impossibile: il grasso addominale in eccesso viene infatti smaltito anche grazie al ricorso all’esercizio fisico che favorisce sia la perdita di liquidi che la depurazione.

Non utilizzare il bicarbonato per dimagrire se …

Le circostanze in cui non è opportuno utilizzare il bicarbonato per dimagrire sono le seguenti:

– soffrire di alcune patologie;

– essere in terapia farmacologica, specie nei trattamenti con farmaci corticosteroidei;

– avere disturbi di natura cardiovascolare;

– soffrire di aumento della pressione;

– avvertire forti dolori ai reni;

– essere affetti da scompenso cardiaco;

– essere in presenza di ritenzione idrica.

In tutti questi casi, il ricorso eccessivo al bicarbonato può portare, purtroppo, tutta una serie di indesiderati effetti collaterali.

Conclusioni

Tirando le somme, dimagrire con il bicarbonato è possibile. Tuttavia, va detto che ogni casistica fa storia a sé. Per questo motivo, è sempre scelta saggia consultare il proprio medico di fiducia oppure un nutrizionista. Inoltre, seguire le regole generali di una sana e corretta alimentazione insieme ad uno stile di vita equilibrato, dove l’attività fisica è all’ordine del giorno, aiuta notevolmente nel raggiungimento del peso forma.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *