Come convincersi a dimagrire

Come convincersi a dimagrire

Iniziare la dieta non è facile, convincersi a dimagrire a volte è più difficile che perdere peso, la scusa più comune è quella di rinviare al giorno successivo o all’inizio della settimana, a dopo le feste o addirittura al mese successivo.

Migliori dimagranti in offerta

Bestseller No. 1
Brucia Grassi Potenti Veloci | Integratore Made in Italy 60 capsule | Dimagrante forte veloce, Perdita peso | Termogenico, Drenante, Energia | Bruciagrassi
  • 🇮🇹 MADE IN ITALY: CLIIN crea solo prodotti Made in Italy per offrire una soluzione di qualità insuperabile. Siamo una Start Up Italiana, supporta l'economia locale e contribuisci a preservare le tradizioni che rendono l'Italia unica nel mondo.
  • ✅ FORMULA APPROVATA DAL MINISTERO DELLA SALUTE: Gli estratti naturali di CLIIN sono stati formulati secondo i più recenti dettami della nutraceutica al fine di migliorare il benessere psicofisico
  • 🔥BRUCIAGRASSI: La sinergia tra Caffeina, Estratto di Garcinia e Guaranà attiva il metabolismo e promuove la scomposizione dei grassi, consentendo al corpo di consumare più calorie e liberare energia, facilitando così il processo di perdita di peso.
Bestseller No. 2
Bull Burner Brucia Grassi Potenti Veloci, Drenante Forte Dimagrante Efficace, 120 Capsule per Dimagrire Velocemente Donna e Uomo con Glucomannano, Carnitina, Bromelina, Te' Verde - Prodotto in Italia
  • Programma perdita di peso di 30 giorni: Programma drenante brucia grassi di 30 giorni: 120 pillole di alta qualità made in Italy progettate per sostenere le diete dimagranti.
  • Formula potente: contiene glucomannano (1200 mg), L-carnitina, bromelina e tè verde efficaci per stimolare il metabolismo e modellare addome, pancia e fianchi in modo naturale.
  • Effetto drenante uomo e donna: la bromelina dell'ananas (100 mg) riduce il gonfiore e l'accumulo di liquidi nelle gambe, braccia e cosce, supportando la digestione e l'eliminazione delle tossine.

A scatenare la mancanza di voglia di impegnarsi a dimagrire sono tanti fattori tra cui la mancanza di tempo per cucinare bene e assumere cibi sani, la golosità o il desiderio di non privarsi delle proprie pietanze preferite, la scarsa attitudine all’attività motoria.

La mancanza di motivazione, la scelta di una dieta sbagliata, seguire un piano non ripartito in obiettivi sono tutti fattori negativi per chi vuole dimagrire ma non riesce a convincersi.
Come fare quindi a convincersi a dimagrire quando tutti intorno a noi, amici, parenti, colleghi mangiano e non hanno problemi di linea?

Quando la mente non collabora e la dieta non funziona?

La domanda è davvero complessa, però, tuttavia, qualche rimedio c’è basta semplicemente seguire alcuni consigli utili su come fare a convincersi a dimagrire in modo facile e senza troppe rinunce illustrati nei paragrafi successivi.

Psicologia e peso: trovare la giusta motivazione

La dieta non è un mero fattore alimentare per poter dimagrire ci vuole una forte motivazione e convinzione, bisogna avere una predisposizione soggettiva ecco per cui un ruolo fondamentale per convincersi a dimagrire lo gioca la psiche.

Ci si può avere necessità di perdere peso per diversi fattori, i quali girano tutti intorno ad un aspetto fondamentale la salute fisica e mentale.
Perdere peso non è un mero fattore estetico, stare nel proprio peso forma aiuta a migliorar la propria forma fisica e stare bene fisicamente fa sì che si stia bene psicologicamente.
Fondamentale per dimagrire è che il soggetto abbia una giusta motivazione personale, se sono gli altri a imporre il dimagrimento sicuramente il percorso è complesso e non lineare, se non si comprende perché sia necessario dimagrire non si può pensare di partire motivati.

Quindi più che convincersi a dimagrire aiuta prendere consapevolezza del perché è importante perdere peso, darsi un obiettivo come può essere la salute, entrare in un vestito, ritrovare una prestanza fisica perduta.

Questi fattori evidenziano, dunque, come per convincersi a perdere peso la psicologia assuma un ruolo importantissimo quasi rilevatore per il soggetto.
L’equilibrio emotivo è indispensabile per essere costanti, se si è in una fase di instabilità è difficile seguire un programma di allenamento e alimentazione sano e costante, ragion per cui è importante vivere uno stato d’animo di serenità per poter affrontare con coscienza il cambiamento, seppur positivo, che ci si impone quando si inizia un percorso di dimagrimento per un breve o lungo periodo.

La giusta dieta

Spesso non si è propensi a dimagrire perché non si vedono i risultati, nonostante si mangi poco il peso non cala e di conseguenza si perde la motivazione, ma l’errore può essere dovuto da una dieta sbagliata.
Quando si cambia la propria alimentazione è opportuno scegliere la dieta più adatta al proprio metabolismo e organismo.

Vi sono alcuni soggetti che non riescono a perdere peso pur ridicendo al massimo l’assunzione di cibi ipercalorici, questo dipende dal metabolismo e da una serie di intolleranze che cambiano da soggetto e soggetto.

Trovare la giusta dieta permette di convincersi a dimagrire perché si vedono fin da subito gli effetti benefici del nuovo piano alimentare, si toccano con mano i risultati e questo porta il soggetto a non abbandonare il percorso perché ha concretezza dei risultati.

Convincersi a dimagrire non significa non mangiare più, ma mangiare sano e pulito, sono ammessi dei piccoli sgarri pur sempre in maniera misurata, è possibile mangiare un pò di tutto unendo alla dieta un’attività motoria sana che spezzi la rouitine o una vita sedentaria.

Spesso chi non riesce a convincersi a dimagrire ha solo paura di dover rinunciare ai propri cibi preferiti, ma non sempre è così.
In altri casi, si ha difficoltà a pensare di poter mangiare alcuni cibi perché non si conoscono quando in realtà assaggiandoli è possibile scoprire che con un giusto condimento il sapore è buono ma si è stati solo scettici, tutto dipende dalla presentazione e dal modo di preparare gli alimenti.

Prodotti consigliati per risultati veloci e migliori

Sappiamo bene tutti che seguire una dieta è di per sé difficile. Allora a volte è il caso di “chiedere l’aiutino da casa” 🙂

In commercio per fortuna esistono prodotti efficaci che velocizzano il processo del dimagrimento e altri prodotti che rassodano il corpo. Per ottenere risultati migliori è consigliato comunque seguire una dieta, e aggiungere un integratore alimentare, e per quanto poco fare dell’attività fisica con degli semplici attrezzi da casa.

Tuttavia in alcuni casi questi prodotti si sono verificati efficaci anche senza dieta. Chiaramente i risultati sono sempre soggettivi. 

Ecco i consigli della redazione:

XLS Forte per Perdita Peso

  • 100% di origine naturale

  • Piano di perdita peso GRATIS

  • Clinicamente Testato

Rassoda ogni parte del corpo

  • Addominali 

  • Gambe e Braccia

  • Pettorali e Spalle

Cominciare a piccoli passi: obiettivi

La migliore scelta per convincersi a dimagrire è porsi degli obiettivi, una sorta di calendario degli eventi per cui ogni settimana verificare i risultare e incrementare il piano di attacco.
Ad esempio se nella prima settimana si decide di non mangiare pane e pasta per almeno due giorni in favore di cibi a basso contenuto di carboidrati, la settimana dopo si può aumentare a 3 giorni il mancato consumo degli stessi carboidrati.

In modo analogo si può procedere con il proprio dolce preferito o bibita per cui si può passare dal consumo giornaliero allo strappo nel week end.
Convincersi a dimagrire può avvenire se si parte in modo graduale, trasformarsi in un IronMan e una Wonder Woman non è per tutti, soprattutto se si vuole modificare dalla mattina alla sera il proprio regime alimentare o stile di vita.

Dimagrire rappresenta una trasformazione fisica ma coinvolge anche la mente ragion per cui il cervello va abituato gradualmente al cambiamento per allenarlo alla resistenza.
Un buon metodo è iniziare a piccoli passi, quindi scegliere di fare le scale anziché prendere l’acensore, camminare a piedi fino a lavoro, a scuola o per andare a fare la spesa per incentivare il movimento, sostituire la cioccolata al latte con una fondente, le bibite gasate con una tisana, ridurre il peso della pasta nel piatto senza rinunciarvi.

Si tratta di cambiamenti graduali per abituare il corpo e soffrire di meno l’astinenza dai cibi, per poi quando il corpo comincia ad abituarsi modificare ulteriormente il proprio regime alimentare, incrementare l’attività fisica fino a trovarsi magicamente nel mondo di coloro che sono a dieta costante ma in salute, dove per salute si intende sia quella mentale che fisica.

A questo link puoi trovare moltissime tipologie di diete!

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo: non possono sostituirsi o integrare la diagnosi svolta dal medico. Tutte le informazioni non devono essere in alcun modo considerate come alternative alla diagnosi del medico curante, né tantomeno essere confuse e/o scambiate con la prescrizione di trattamenti e terapie. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico. I prodotti sono recensiti a scopo informativo: non è possibile in nessun modo garantire risultati certi, le possibilità di riuscita di qualsiasi trattamento variano da paziente a paziente. Leggi il Disclaimer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *